Strumenti smart per start up: tutti i vantaggi del VoIP per le piccole imprese innovative 1

Strumenti smart per start up: tutti i vantaggi del VoIP per le piccole imprese innovative

Il Voice over Internet Protocol (VoIP) è la soluzione di comunicazione aziendale perfetta per le piccole start up. Il VoIP consente di effettuare chiamate telefoniche utilizzando una connessione internet invece che la rete telefonica tradizionale, con risparmi importanti sui costi della telefonia e incrementi netti dell’efficienza della comunicazione interna.

In questo articolo esaminiamo nel dettaglio caratteristiche e vantaggi della telefonia VoIP, con un focus specifico sulle funzionalità e i vantaggi più interessanti per le start up.

Per maggiori dettagli si rimanda alla guida introduttiva di OpenVOIP sul VoIP.

Quali sono i vantaggi del VoIP rispetto alla telefonia tradizionale per le start up?

Il VoIP offre numerosi vantaggi rispetto alla telefonia tradizionale, specie per le realtà di piccole dimensioni come le start up. Eccone alcuni:

  • Risparmio sui costi: utilizzando il VoIP, le chiamate possono essere effettuate tramite una connessione internet invece che con la rete telefonica tradizionale. Ciò significa che le start up possono risparmiare sui costi delle chiamate, soprattutto se hanno bisogno di effettuare molte telefonate internazionali o a numeri di cellulare.
  • Maggiore flessibilità: il VoIP permette di effettuare e ricevere chiamate da qualsiasi luogo dotato di una connessione internet, il che significa che i dipendenti possono lavorare da qualsivoglia località e rimanere sempre in contatto.
  • Funzionalità avanzate: il VoIP offre una serie di funzionalità avanzate attraverso lo strumento del centralino virtuale – come il trasferimento di chiamata, la messa in attesa, la conferenza telefonica e il risponditore automatico –, che possono aiutare le start up a lavorare in modo più efficiente.
  • Facilità di integrazione: il VoIP può essere facilmente integrato con altre soluzioni aziendali, come il sistema di gestione dei contatti o il software di gestione delle attività, rendendo più semplice l’amministrazione dei dati e delle attività.
  • Scalabilità: il VoIP rende possibile adattare la quantità di utente interne alla crescita aziendale, fattore che lo rende ideale per le start-up in fase di espansione.

In sintesi, il VoIP offre una maggiore flessibilità, funzionalità avanzate e risparmio sui costi, rendendolo una scelta ideale per le start up in cerca di una soluzione di comunicazione aziendale efficiente, conveniente e di facile accesso.

Quali sono i costi associati all’adozione del VoIP?

I costi associati all’adozione del VoIP dipendono dal provider VoIP scelto e dalle esigenze specifiche dell’azienda. Ecco alcuni dei costi comuni che potrebbero essere associati all’adozione del VoIP:

  • Costi di attivazione: alcuni provider potrebbero addebitare una tassa di attivazione per impostare il servizio VoIP per l’azienda.
  • Costi mensili: la maggior parte dei provider VoIP addebita una tariffa mensile per l’utilizzo del servizio. Questa tariffa può variare in base al numero di linee e di funzionalità richieste.
  • Costi per le chiamate: alcuni provider addebitano una tariffa per le chiamate effettuate con il VoIP, sia per le chiamate locali che per quelle internazionali.
  • Costi per l’hardware: potrebbe essere necessario acquistare apparecchiature come telefoni VoIP o adattatori per utilizzare il servizio.
  • Costi per il supporto e la manutenzione: alcuni provider potrebbero addebitare una tassa per il supporto tecnico e la manutenzione del servizio VoIP e degli apparecchi telefonici.

È importante notare che i costi associati all’adozione del VoIP possono variare in base al provider scelto e alle esigenze specifiche dell’azienda. È quindi importante fare una valutazione accurata dei costi prima di scegliere il fornitore al quale rivolgersi.

Quali sono i tool e le funzionalità del VoIP utili per una start up?

Ci sono molte caratteristiche e funzionalità del VoIP che possono essere utili per le start up e, più in generale, per aziende di tutte le dimensioni. Tra le altre:

  • Trasferimento di chiamata: questa funzionalità consente di trasferire una chiamata in arrivo a un altro dipendente o a un numero di emergenza.
  • Conferenza telefonica: il VoIP permette di effettuare chiamate di gruppo, il che è particolarmente utile per le riunioni a distanza o per la collaborazione con i team.
  • Messa in attesa: questa funzionalità consente di mettere in attesa una chiamata in arrivo finché non si è pronti a rispondere.
  • Rilevamento della presenza: il VoIP può mostrare se un dipendente è disponibile, occupato o non raggiungibile, il che facilita la comunicazione interna.
  • Integrazione con altre soluzioni aziendali: il VoIP può essere facilmente integrato con altre soluzioni aziendali, come il sistema di gestione dei contatti o il software di gestione delle attività.

Le caratteristiche e le funzionalità del VoIP possono aiutare le aziende a lavorare in modo più efficiente e a migliorare la comunicazione interna. È consigliabile valutare quali di queste funzionalità sono più importanti per la propria azienda e scegliere un provider VoIP che le offra.

Come viene garantita la sicurezza e la privacy delle chiamate VoIP?

Sicurezza e privacy sono temi chiave quando si parla di telefonia VoIP, dal momento che la trasmissione delle chiamate avviene attraverso una connessione internet.

Ecco alcuni dei metodi e delle soluzioni tecnologiche salienti che possono essere adottati da provider e utenti per garantire la sicurezza e la privacy delle chiamate VoIP:

  • Utilizzare password sicure: utilizzare password sicure e cambiarle regolarmente per proteggere l’accesso al sistema VoIP.
  • Utilizzare crittografia: scegliere un provider VoIP che utilizzi la crittografia per proteggere le chiamate durante il trasferimento.
  • Utilizzare autenticazione a più fattori: utilizzare l’autenticazione a più fattori, come una password e un codice di verifica inviato via SMS, per accedere al sistema VoIP.
  • Configurare le impostazioni di privacy: configurare le impostazioni di privacy del sistema VoIP per limitare l’accesso a determinate chiamate o funzionalità solo ai dipendenti autorizzati.
  • Utilizzare software di protezione dei dati: utilizzare software di protezione dei dati per proteggere le informazioni sensibili trasmesse durante le chiamate VoIP.
  • Utilizzare una connessione internet sicura: come ulteriore misura di sicurezza, è possibile scegliere di ricorrere a una connessione internet sicura basata su una rete privata virtuale (VPN), per proteggere le chiamate VoIP dalle intrusioni.

Per ulteriori dettagli su questo ultimo punto si rimanda alla guida sulle VPN di NordVPN.

Foto di Travis Zimmerman da Pixabay

This will close in 20 seconds

Translate »