Aiuti alle AziendeNews

Tecniche di marketing che migliorano la comunicazione con il cliente e ne aumentano la fiducia

Tecniche di marketing che migliorano la comunicazione con il cliente e ne aumentano la fiducia 1

Fidelizzare il cliente è l’imperativo categorico di ogni azienda di marketing che cerca di tenersi stretti i propri acquirenti. Vi sono tante tecniche che si possono mettere in campo per riuscire in questo obiettivo e che hanno vero solo lo scopo di mantenere la clientela già acquisita, così che il consumatore possa essere soddisfatto e restare ancorato a quella specifica azienda. Quello che si instaura, in merito al rapporto tra venditore e cliente, è un legame fiduciario, così che possa essere consolidato nel corso del tempo e garantire una serie di vantaggi validi per tutte e due le componenti. Una strategia di marketing di questo tipo viene messa in campo solo alla fine dell’acquisto, ovvero nel post-vendita.

    1. I metodi più efficaci per fidelizzare il cliente

La fidelizzazione del cliente è molto importante in quanto aiuta l’azienda a mantenere un grande numero di acquirenti. Per mettere in campo un meccanismo di fidelizzazione ci sono varie tecniche che si possono utilizzare. Generalmente per fidelizzazione si intende l’attività che le aziende mettono in campo per non allontanare i propri utenti nel corso del tempo. Mettere in campo strategie di questo tipo, significa riuscire a trarre benefici e cercare di ridurre al massimo le defezioni. Ogni azienda infatti, ha una propria stagionalità, e quindi, quando poi trascorre un po’ di tempo, si corre il rischio che i clienti si dimentichino del marchio. Per fare in modo che invece, ci sia una rapporto stabile, allora bisogna impegnarsi molto. Tra le tecniche principali di fidelizzazione, vi sono alcune interne al brand stesso e altre che, invece, riguardano il rapporto diretto con il target:

  • umanizzare il brand e mantenere aperta la corrispondenza;

  • raccolta punti e bonus;

  • recensioni e opinioni;

  • custumer service e assistenza eccellente, con diffusa presenza sui social network.

    1. Umanizzare il brand e mantenere aperta la corrispondenza

Per creare un legame tra il cliente e un’azienda, la cosa migliore è quella di umanizzare il proprio brand. Bisogna fare in modo, cioè che il consumatore non si dimentichi del brand e posss sentirlo come proprio. Questo è possibile mettendo in campo una serie di strategie, come ad esempio l’invio di sms marketing, email, o addirittura dei biglietti di auguri in occasione dii un appuntamento come il compleanno. Il cliente in questo modo si sentirà importante. Una delle tecniche maggiormente indicate è anche quella di essere legati a opzioni più tradizionali. Tra queste vi è l’invio di lettere che siano esclusive e personalizzate al massimo. Ad esempio, si può pensare di inviare al proprio cliente una lettera con buste in carta kraft che rappresenteranno anche un’idea di stile e di praticità , ma soprattutto, si faranno ricordare dal proprio pubblico.

    1. Raccolta punti e bonus

Un altro modo per cercare di riuscire non fa scappare i propri clienti è dargli un motivo per tornare. Sono utili le tessere di raccolta punti, bonus fedeltà, carte o iscrizioni a particolari programmi. In questo modo, il cliente vorrà accumulare dei punti per ottenere degli sconti e riuscire così a trarre dei benefici dalla sua permanenza come consumatore di quella azienda.

    1. L’importanza delle opinioni del cliente

Il cliente deve riuscire a esprimere la sua opinione. Fargli capire che il suo punto di vista è importante, significa che l’interazione e il feedback saranno migliori. Tramite sms o email, si potrà sempre chiedere al cliente la sua opinione in modo tale da farlo sentire al centro dell’attenzione. E’ un ottimo modo per stabilire un contatto con il proprio pubblico e riuscire a tenerlo ancorato al marchio che volete promuovere.

    1. Customer service e presenza sui social network

Un cliente felice è quello in grado anche di segnalare disservizi. Per riuscire a stabilire un rapporto fiduciario con i propri acquirenti bisogna pensare a un customer service efficiente, che faccis in modo che l’utente non si senta abbandonato. Sotto questo aspetto, sono utili anche i social network perché creano un rapporto diretto con gli utenti che percepiscono di poter contattare l’azienda in qualunque momento.

Leave a Response

Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<