News

Torna TheFork Festival, 1500 ristoranti al 50% e nuove formule top chef per la cucina d’autore

Torna TheFork Festival, 1500 ristoranti al 50% e nuove formule top chef per la cucina d’autore 1

E con la campagna #theforkexperience in collaborazione con Lovby gli utenti diventano food influencer

Dal 22 febbraio al 6 aprile torna TheFork Festival, evento web organizzato da TheFork, app numero uno in Europa per cercare e riservare il ristorante online. Per oltre un mese 1.500 ristoranti in tutta Italia offrono sconti del 50%[1] alla cassa, bevande comprese e niente coupon[2]. Oltre alle insegne a metà prezzo, una rosa di ristoranti d’autore propone una formula speciale con una novità rispetto alle precenti edizioni. Sono infatti disponibili a seconda dei ristoranti una formula da 49€, una da 69€ e una da 89€. In base al prezzo cambia anche il numero di portate, ma l’utente può scegliere quelle che più preferisce, senza che vi sia un percorso gastronomico già predefinito. Con il menù da 49€ gli utenti possono godersi 4 portate (1 antipasto, 1 primo, 1 secondo, 1 dolce), con quello da 69€, i piatti sono 6 (due antipasti, due primi, un secondo, un dolce) e infine con quello da 89€ sono 7 (due antipasti, due primi, due secondi e un dolce).

#theforkexperience: gli utenti diventano food influencer

Altra novità di questa edizione è l’aspetto social dell’esperienza. Secondo una ricerca condotta da Doxa con TheFork, gli utenti sono alla ricerca non più di semplici cene, ma di esperienze da condividere con i propri amici anche sui social media. Per questo TheFork ha deciso di lanciare con Lovby, la piattaforma che connette direttamente il consumatore con il brand che più ama facendolo diventare parte attiva della sua comunicazione, la #theforkexperience, primo programma di Brand Ambassador di TheFork.

A partire dal 25 febbraio, registrandosi gratuitamente su Lovby, gli utenti possono scattare una foto della loro esperienza al ristorante e condividerla sui loro social inserenedo l’hashtag #theforkexperience e il tag al profilo Instagram di TheFork (@thefork_it). In questo modo otterranno 625 lovies (pari al valore di un Buono Amazon da 5€), che ciascun utente potrà convertire subito in buoni e-commerce di vario tipo, ricariche telefoniche, buoni benzina oppure di accumularne di più attraverso lo svolgimento di ulteriori #theforkexperience o l’adesione a campagne di altri brand presenti su Lovby.

 

I Top Chef del TheFork Festival

 

Sono quasi una ventina I Top Chef che hanno deciso di aprire le loro sale agli utenti attraverso le formule speciali da 49€, 69€ e 89€.

 

ALESSANDRIA

I Due Buoi

La filosofia de I Due Buoi è valorizzare i sapori e le materie prime del territorio trasformando la cucina italiana e piemontese in un’esperienza dei sensi grazie alla creatività e alla maestria dello chef Jumpei Kuroda. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

CATTOLICA (RIMINI) 

Locanda Liuzzi

Creativi ma sempre equilibrati, i piatti portati in tavola rivelano l’esperienza e la maestria dello chef. Raffaele Liuzzi che esalta con creatività la cucina naturale, legata alle tradizioni locali e ai prodotti di stagione e di produzione locale. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

COSTERMANO (VERONA)

La Casa degli Spiriti ristorante gourmet

Un ambiente ampio, accogliente e molto cordiale, impreziosito da un arredamento elegante e raffinato dove gustare la cucina mediterranea firmata da Michele Iaconeta. Per TheFork Festival propone una formula a 89€.

 

FIRENZE

Caffè dell’Oro

Il locale è un elegante e raffinato bistrot, dove dominano e si mescolano tre colori: il grigio, il bianco e il nero. In tavola i piatti, ideati e realizzati dall’executive chef Peter Brunel, sono un viaggio lungo tutto lo stivale, grazie al recupero delle ricette più famose della nostra cucina reinventate in chiave contemporanea. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

The Fusion Bar & Restaurant

La creatività della cucina guidata da Peter Brunel crea ricette originali, in cui piatti italiani e internazionali vengono rielaborati per offrire un menù davvero unico, con contaminazioni tra Oriente e Occidente. Il tutto è poi arricchito da un fornitissimo elenco di vini. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

Il Giardino – Villa Medici

Tempio botanico nel cuore di Firenze che propone un viaggio dei sensi a partire dal gusto: si possono infatti scegliere originali specialità di pesce o piatti della tradizione culinaria toscana rivisitata in stile contemporaneo dallo chef Ivan Bartuccio. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

FOGGIA

Al Primo Piano

Lo chef  Nicola Russo propone rivisitazioni in chiave moderna e gourmet della cucina tipica foggiana partendo da materie prime del territorio, spesso a km 0. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

MILANO

Casa Milan Bistrot / Fourghetti

Calcio e buona cucina. Due delle più grandi passioni degli italiani si fondono nel nuovo concept bistrot Rossonero a City Life. Il concept riprende la filosofia del Fourghetti di Bruno Barbieri, portata avanti dal giovane executive chef del Fourghetti di Bologna, Erik Lavacchielli. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

Acanto

Da gennaio 2016 la cucina dell’Acanto è affidata alle mani dello chef Alessandro Buffolino, originario della provincia di Benevento, con numerose esperienze di altissimo livello tra Italia ed Europa. Protagonisti del menù sono i prodotti del territorio trasformati grazie a cotture e lavorazioni sperimentali per un piacevole connubio tra tradizione e modernità. Per TheFork Festival propone una formula a 69€.

 

Il Liberty

Una cucina creativa ma con forti ganci alla tradizione, alleggerita, attualizzata e supportata dalle più moderne tecniche di cucina dalla maestria dello chef Andrea Provenzani. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

PERUGIA

Collins’

La cucina dello Chef Marco Faiella è un raffinato mix di tradizione regionale e ingredienti semplici che restituiscono fedelmente i sapori della terra umbra. Ne scaturiscono piatti studiati per esaltare le specialità dell’arte culinaria locale e le materie prime di ciascuna stagione. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

ROMA

Cadorin

Lo Chef Riccardo Zanni porta in tavola piatti caratterizzati da una contaminazione etnica e da un legame con ognuno dei cinque continenti, che si ritrova proposto in ogni piatto. Per i più nostalgici, non mancano naturalmente i piatti della tradizione italiana da gustare tra gli splendidi affreschi del pittore veneziano Guido Cadorin. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

Sapori del Lord Byron

contesto elegante – fatto da pareti a specchio, marmi pregiati e arredi originali degli anni ’30 – fa da cornice alla cucina dello Chef francese Jean Luc Fruneau la cui lunga esperienza permette di gustare una cucina di stampo classico, rivisitata con un tocco innovativo. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

Osteria Fernanda

Lo chef Davide Del Duca si esprime attraverso una cucina del territorio che si arricchisce con contaminazioni di sapori, tecnica, abbinamenti e cotture, creando così un percorso culinario è costruito su idee basate su intensità esplicite, sapori stimolanti, consistenze confortanti. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

Acquaroof Terrazza Molinari

In una location di pregio, propone un viaggio alla scoperta dei sapori del Mediterraneo, dove la cucina firmata dallo chef Angelo Troiani e i cocktail proposti contribuiscono a creare un’unica esperienza di gusto. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

The Flair

L’Executive Chef Alessandro Caputo, di origini siciliane, propone una cucina dal carattere fresco, entusiasmante e sofisticato nella quale gli ingredienti sono esaltati con la giusta cottura e gli abbinamenti di sapori vengono mantenuti equilibrati. Per TheFork Festival propone una formula a 49€.

 

VERCELLI

Christian & Manuel

I due fratelli, che danno il nome alla struttura, propongono una cucina creativa d’alto livello, senza dimenticare l’importanza del territorio che gli è valsa numerosi riconoscimenti. Per TheFork Festival il ristorante propone una formula a 89€

 

 

A proposito di TheFork

TheFork, brand di TripAdvisor®, è la piattaforma leader in Europa per le prenotazioni online di ristoranti, con un network di 55.000  ristoranti a livello globale e 19 milioni di visite al mese. La piattaforma opera come “LaFourchette” in Francia e Svizzera, “ElTenedor” in Spagna, “TheFork” in Italia, Belgio, Portogallo, Brasile, Svezia e Danimarca e Australia e IENS in Olanda. Inoltre, è attiva anche in inglese come “TheFork.com“. TheFork mette in contatto utenti e ristoranti, permettendo ai primi di cercare e prenotare il tavolo online e ai secondi di aumentare le prenotazioni e la fedeltà dei clienti. Attraverso TheFork (sito e app), così come su TripAdvisor, gli utenti possono facilmente selezionare un ristorante in base alle loro preferenze (per esempio localizzazione, tipo di cucina e prezzo medio), consultare le recensioni degli utenti, controllare la disponibilità in tempo reale e prenotare all’istante online. Per i ristoranti, TheFork fornisce un software, TheFork Manager, che consente di ottimizzare le prenotazioni e le operazioni, e di migliorare servizio e ricavi.

Scarica TheFork per Android

Scarica TheFork per iOS

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, che permette ai viaggiatori di sfruttare al massimo il potenziale di ogni viaggio. Con più di 702 milioni di recensioni e opinioni relative alla più grande selezione di business di viaggio a livello mondiale – circa 8 milioni di alloggi, compagnie aeree, esperienze e ristoranti – TripAdvisor offre ai viaggiatori le esperienze della community per aiutarli a decidere dove soggiornare, come volare, cosa fare e dove mangiare. TripAdvisor inoltre confronta i prezzi di oltre 200 siti di prenotazione per permettere ai viaggiatori di trovare la tariffa più conveniente dell’hotel adatto a loro. I siti a marchio TripAdvisor sono presenti in 49 mercati e rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo: 490 milioni di visitatori unici al mese**, tutti alla ricerca del meglio per i loro viaggi. TripAdvisor: Informati meglio. Prenota meglio. Viaggia meglio.

Le sussidiarie e affiliate di TripAdvisor, Inc. (NASDAQ:TRIP) possiedono e gestiscono un portfolio di siti web e business che include più di 20 media brand di viaggio: www.airfarewatchdog.com, www.bokun.io, www.bookingbuddy.com, www.citymaps.com, www.cruisecritic.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.housetrip.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenedor.com, www.iens.nl e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.vacationhomerentals.com e www.viator.com.

 

*Fonte: Jumpshot per i siti TripAdvisor, dati mondiali, settembre 2018

**Fonte: TripAdvisor log files, media dei visitatori unici al mese, terzo trimestre 2018

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<