Unidata: le connessioni al centro della nuova brand identity 1

Unidata: le connessioni al centro della nuova brand identity

Un progetto grafico espressione di una precisa strategia industriale per il principale Internet Service Provider a controllo italiano attivo in tutti i settori.

Roma, 11 marzo 2024 – Dinamicità, evoluzione e connessione: sono questi gli elementi che caratterizzano la nuova brand identity Unidata – operatore di telecomunicazioni, cloud e servizi IoT – svelata durante la convention “Insieme nel Futuro” alla presenza di clienti, rappresentanti delle istituzioni, partner, operatori del settore ICT e dipendenti.

Il nuovo logo è composto da elementi esagonali in connessione, a rappresentare solidità in un ecosistema digitale in continua evoluzione, nel quale Unidata si fa partner di ciascun cliente, per accompagnarlo nella trasformazione digitale, rendendo semplice il processo e offrendo soluzioni integrate di connettività ultra performante. 

Anche il colore esprime un significato ben preciso. Si tratta, infatti, di un gradiente, tonalità cromatiche simili tra loro che si susseguono in modo progressivo e lineare, che si va poi a scomporre in singoli colori, che vanno a loro volta a caratterizzare ciascuno dei diversi sub brand dedicati alle aree di business: Privati, Aziende, Pubblica Amministrazione e Wholesale. 

Non solo un progetto grafico, quindi, ma l’espressione di una strategia industriale ben precisa, che vede Unidata posizionarsi oggi come il principale Internet Service Provider (ISP) a controllo italiano attivo in tutti i settori.

Una storia imprenditoriale tutta italiana quella dell’azienda, fondata a Roma nel 1985, approdata in borsa nel 2020 e salita al listino Euronext Milan – Segmento STAR nel 2023 (UD.MI), e oggi sempre più proiettata sull’intero mercato nazionale con le sedi di Roma, Milano e Bari, e con l’offerta di soluzioni digitali di ultima generazione: fibra, servizi in Cloud, Internet of Things (IoT) e Intelligenza Artificiale.

“Il brand, nel corso dei quasi quarant’anni della nostra storia – dichiara Renato Brunetti, Fondatore, Presidente e CEO di Unidata – aveva ricevuto solo piccole modifiche e lievi restyling. Questa volta, invece, il cambiamento del logo è stato importante e significativo. Abbiamo riflettuto molto su ogni singolo aspetto. Questa differenza rispetto al passato non è certamente casuale, ma rappresenta la necessità di cambiamento che accompagna la nostra evoluzione e, al tempo stesso, un messaggio chiaro circa la visione della nostra nuova identità. Rimarremo sempre affezionati al nostro storico logo, ma oggi come sempre il nostro sguardo è e deve essere rivolto al futuro.”

Translate »