NewsTech

Volkswagen E-Up: dal concept alla realtà

La mobilità sostenibile è ormai un argomento molto importante per il futuro e molti concept di auto totalmente elettriche sono stati presentati, ma molte volte sono stati scartati per poca affidabilità o poca efficacia nel utilizzo di tutti i giorni.

vw-eup

 

Ecco che Volkswagen ha deciso di far entrare in produzione la Volkswagen E-Up, basata sul concept a quattro posti della Up, ma con diverse migliorie apportate (visto che sono passati ben 4 anni dalla presentazione) , un motore da 60 KW alimentato da un pacco batteria agli ioni di litio da 18.7kWh. Queste caratteristiche gli permettono di avere un’autonomia di 150Km , non sono tanti ma per un’utilizzo giornaliero sono abbastanza, ma la caratteristica che stupisce di più è il tempo di ricarica e la modalità di ricarica, da sempre i veri problemi di questo tipo di auto.

Infatti la nuova Volkswagen E-Up presenta un tempo di ricarica ridotto a soli 30 minuti per l’80% di completamento ( quindi circa 120 Km) e non utilizza sofisticati sistemi di ricarica con torrette impossibili  da ottenere ma bensì la semplice presa di casa.

 

 

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<