Xpanstor 4 aumenta la capacità di archiviazione dei NAS ASUSTOR e porta la loro flessibilità a un nuovo livello 1

Xpanstor 4 aumenta la capacità di archiviazione dei NAS ASUSTOR e porta la loro flessibilità a un nuovo livello

Quando lo spazio di archiviazione di un NAS inizia a ridursi, il primo pensiero è quello di sostituire i suoi dischi con unità di capacità maggiore, sottovalutando i vantaggi che una soluzione come l’Xpanstor 4 è in grado di offrire, grazie al supporto dell’esclusiva tecnologia MyArchive e alla possibilità di venire collegato direttamente anche a PC, Mac, e macchine Linux.

Xpanstor 4 aumenta la capacità di archiviazione dei NAS ASUSTOR e porta la loro flessibilità a un nuovo livello 2

Taipei, Taiwan, 23 Ottobre 2023, – Xpanstor 4 è un’unità d’espansione per i NAS ASUSTOR che non si limita ad ampliare lo spazio di storage che questi dispositivi mettono a disposizione, bensì offre una serie di interessanti vantaggi, in grado di rivoluzionare le modalità di archiviazione dei documenti e degli asset digitali.

Basata sullo standard USB 3.2 Gen 2 a 10 Gbps, in grado di ospitare fino a 4 hard disk da 22 TB e di supportare i file system EXT4, NTFS, HFS+, Btrfs, exFAT, infatti, Xpanstor 4 non solo risolve il problema dello spazio di archiviazione, mettendo a disposizione fino 88 TB, ma offre anche una serie d’interessanti e pratiche funzionalità.

L’unità di espansione Xpanstor 4, infatti, permette d’impostare i dischi presenti nei suoi alloggiamenti alla stregua di quelli montati internamente sui NAS e di configurarli attraverso il sistema operativo ADM in base alle proprie esigenze come volumi singoli, JBOD, RAID 0, RAID 1, RAID 5, RAID 6 e RAID 10. Inoltre, grazie all’esclusiva tecnologia MyArchive, uno o più HDD montati sull’Xpanstor 4 possono venire utilizzati anche come unità rimovibili, attraverso cui è possibile spostare rapidamente da un NAS verso un PC o da un NAS verso un altro NAS fino a 22 TB di dati in un solo passaggio.

Grazie alla possibilità di formattare i volumi MyArchive con diversi file system, infatti, i dischi possono venire inseriti anche in enclosure o docking station eSATA/USB per essere letti da PC Windows (file system NTFS) o a Mac (file system HFS+), o venire montati direttamente su altri NAS ASUSTOR, consentendo il trasferimento ultrarapido di ingenti quantità di dati.

Xpanstor 4 rappresenta anche la soluzione ideale su cui effettuare i backup dei dati contenuti sui dischi interni dei NAS ASUSTOR e mantenerli al sicuro. Il sistema operativo ADM 4.2, infatti, è in grado di montare automaticamente i volumi di destinazione MyArchive configurati sull’Xpanstor 4 all’inizio dei backup, per poi smontarli al termine delle operazioni di copia, semplificando l’esecuzione delle strategie di backup 3-2-1 e assicurando la massima protezione ai dati, che vengono posti immediatamente off-line al temine della procedura.

Xpanstor 4, infine, può venire utilizzato anche come soluzione DAS e venir collegato tramite USB a PC, MAC e macchine Windows, che potranno accedere ai singoli drive per effettuare operazioni di clonazione, diagnostica o semplicemente per l’archiviazione di documenti.

Maggiori informazioni su Xpanstor 4 sono disponibili al seguente link:

https://www.asustor.com/it/product/AS5004U

ASUSTOR

Fondata nel 2011 attraverso un investimento diretto di ASUSTeK Computer Inc., ASUSTOR, il cui nome nasce dalla combinazione di “ASUS” e “Storage”, è oggi uno dei più importanti e innovativi produttori di NAS e soluzioni per la video sorveglianza, che si dedica anche allo sviluppo e all’integrazione del relativo firmware, dell’hardware e delle applicazioni. Tra i principali obiettivi di ASUSTOR quello di assicurare un’esperienza d’uso ineguagliabile e offrire la gamma di soluzioni di network storage più completa possibile.

Translate »