AppleRecensioni

Xtorm Laptop Power Bank la super batteria

Xtorm Laptop Power Bank la super batteria 1

Grazie alla collaborazione con Xtorm siamo riusciti a mettere mano alla super batteria Laptop Power Bank da 18000mAh. Dal design elegante e di alta qualità proprio in stile Xtorm ossia olandese.

Ormai di batterie che ricaricano iPhone e iPad ne avrete viste una miriade, anche di maggiore capacità, ma quel che stupisce questa batteria che molto probabilmente non avete mai visto prima è che promette anche di ricaricare un portatile.
Xtorm Laptop Power Bank sembra effettivamente una normale batteria, per ovvie cose un po maggiorata per dimensioni (18.7×13.2.7cm) e peso (638 grammi), per ovvie ragioni (la capacità) rispetto alle numerosissime batterie che si trovano ovunque, Amazon inclusa.

IMG_4088

Noteremo subito che accanto a due prese USB, troveremo anche una classica presa a due poli, in cui potremo inserire una normale spina elettrica; la Xtorm è infatti in grado di fornire non solo energia attraverso le porte USB (ciascuna da 5v a 2,4, per 12W suddivisi sulle due porte), ma anche 110 V a corrente alternata a 85W, sufficienti per alimentare un portatile o qualunque altro dispositivo con un voltaggio e assorbimento di energia compatibile con queste specifiche. Non dovrete far altro che collegare il portatile e commutare un interruttore.

Nella confezione, in stile Xtorm come abbiamo potuto vedere su altri prodotti, davvero completa troviamo oltre alla batteria, un alimentatore da parete, una presa multistandard e un sacchetto per il trasporto. Il materiale ci fa subito capire che sia un prodotto solido e di buona fattura, Xtorm non perde mai questa caratteristica, che fa apprezzare ancora di più questo prodotto.

IMG_4089

Parlando del suo funzionamento: basta caricare la batteria usando l’alimentatore incluso (la Xtorm Laptop Power Bank si ricarica solo collegandola ad una presa e non ad una porta USB come altre batterie più piccole) che in meno di due ore ripristina l’energia, partendo da zero. A quel punto possiamo collegare una spina alla batteria e attivare l’interruttore con collegato il nostro Mac: un leggero ronzio e l’accensione della LED verde sul connettore Magasafe, ci diranno che la carica è partita.

IMG_4092

Sul retro della confezione è specificato che la portata massima in termini di potenza è di 85W e che questo sia l’assorbimento dell’alimentatore della nostra macchina. La Xtorm Laptop Power Bank spreca tanto dell’energia immagazzinata; Il perchè è abbastanza facile da immaginare; la batteria non ha solo i tipici circuiti di una batteria esterna, ma anche un inverter che deve operare per trasformare la corrente continua in alternata ed è probabile che sia proprio questa indispensabile componete a ridurre di molto la capacità di ricarica della batteria.

La Xtorm Laptop Power Bank nasce, come dice il nome, essenzialmente per ricaricare un portatile, ma possiede pure due porte USB e una grande capacità, il che la rende appetibile per chi ha dispositivi come un iPad. Abbiamo così svolto un test con il mio iPad Air riscontrando in questo caso una significativa efficienza. Attraverso la porta USB (LED blu quando è in funzione) abbiamo ricaricato per due volte il tablet: la prima al 100% e la seconda al 64%, di fatto un ottimo risultato. Non eccellenti invece i tempi per la ricarica. Per portare da zero (iPad spento per mancanza di energia) al 100% il tablet abbiamo impiegato quasi 8 ore, più di quanto ci saremmo attesi da un solo dispositivo collegato alla porta da 5V/2,4A  e circa il doppio del tempo che avremmo impiegato collegandolo al suo alimentatore da parete da 12W.

IMG_4091

Per una ulteriore verifica abbiamo collegato l’iPad Air alla batteria usando proprio l’ adattatore Apple da parete, mettendo l’interruttore sulla modalità corrente alternata, l’iPad si è ricaricato al 100% prima di azzerare la batteria; efficienza migliore rispetto a quella che abbiamo spuntato con i portatili. Evidentemente la potenza ridotta assorbita dall’alimentatore di iPad fornisce benefici in termini di efficienza della batteria. Il tempo di ricarica è identico a quello cui siamo abituati quando utilizziamo l’alimentatore collegato alla corrente elettrica: intorno alle quattro ore.

Lo Xtorm Laptop Power Bank è un accessorio certamente originale, raro, in grado di gestire la ricarica di un portatile dandogli corrente mediante una batteria ricaricabile. È anche in grado di ricaricare, quasi due volte un iPad Air, qualche cosa che è piuttosto difficile da reperire in altri prodotti che si trovano in commercio.

IMG_4095

L’accessorio utile durante un volo su aerei non ancora dotati di presa di corrente, durante un viaggio in treni in una carrozza sempre priva di presa; potrebbe essere utile magari in campeggio o una missione di un fotografo. Ad esempio, si potrebbe usare la batteria per usare per molte ore un MacBook Air, invece di un iPad.

La Xtorm Laptop Power Bank si acquista sia sul sito del produttore dove costa 199 euro che su Amazon dove costa 201,19 spedizione inclusa

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<