NewsTech

1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLE STARTUP E DELL’INNOVAZIONE

1 MILIONE DI EURO A SOSTEGNO DELLE STARTUP E DELL’INNOVAZIONE 1

Banco Popolare e Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM), stringono un accordo per un finanziamento a medio / lungo termine per 1 milione di euro.
Nell’ambito dell’accordo concluso con il Fondo Europeo degli Investimenti (EIF) riguardante lo strumento di garanzia INNOVFIN SME GUARANTEE, supportato dal Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (EFSI), il Banco Popolare ha erogato un finanziamento a medio lungo termine di 1 milione di euro a DigitalMagics a copertura del fabbisogno finanziario connesso ai consistenti investimenti in Ricerca e Innovazione compiuti dall’azienda.
Grazie alle risorse finanziarie di Banco Popolare, Digital Magics affiancherà i giovani talenti e creatori, per la nascita e lo sviluppo di neoimprese digitali, e sosterrà le imprese italiane locali con i programmi di Open Innovation, per innovare processi interni, prodotti e servizi grazie alle startup innovative. Con questa operazione il Banco e l’incubatore quotato in Borsa avviano una relazione strategica sui temi dell’innovazione, contribuendo alla crescita economica e digitale delle imprese e dei territori.

“Siamo onorati di contribuire alla crescita digitale del Paese, collaborando con una realtà di riferimento del settore come Digital Magics e con il Fondo Europeo degli Investimenti – ha dichiarato Francesco Minotti, Responsabile della Direzione Istituzionali, Enti e Terzo Settore di Banco Popolare – è costante l’impegno del Banco nei confronti delle economie dei territori di riferimento, assicurando, in particolare alle imprese con elevata propensione alla ricerca e innovazione tecnologica, l’accesso agli strumenti finanziari più efficaci, frutto della collaborazione consolidata con le Istituzioni Comunitarie per la realizzazione dei loro programmi di sviluppo e crescita”.

“In tutto il mondo i grandi gruppi bancari investono nel digitale e nelle startup – dichiara Alessandro Malacart, Amministratore Delegato Corporate & Finance di Digital Magics – per innovare se stessi e promuovere l’economia nazionale. L’accordo con Banco Popolare, che presto diventerà uno dei primi istituti a livello nazionale, rientra nel piano di espansione territoriale di Digital Magics; infatti nei primi mesi del 2016 abbiamo attivato quattro incubatori – in Sicilia, Lazio e Centro Italia, Triveneto, Puglia e Basilicata – che si aggiungono alle due sedi in Lombardia e Campania. Partendo dai territori vogliamo fare scouting delle migliori idee e talenti per portare il Made in Italy digitale sul mercato nazionale, europeo e internazionale. Tramite la nostra piattaforma, con Talent Garden e Tamburi Investment Partners, tutti gli operatori locali possono entrare in contatto con nuovi business digitali, generando insieme innovazione e posti di lavoro”.

In questo programma, la collaborazione tra Digital Magics e Banco Popolare si estende anche ad operazioni di finanziamento agevolato diretto alle startup e startup innovative, con l’assistenza delle garanzie specifiche del Fondo Europeo degli Investimenti con lo strumento Innovfin Sme Guarantee e dal Fondo di Garanzia delle PMI.
Banco Popolare, figura tra i primi gruppi bancari italiani con circa 1.800 sportelli, 17 mila dipendenti e 2,6 milioni di clienti. Nato dall’unione di importanti banche popolari e casse di risparmio, alcune delle quali vantano una lunga tradizione a servizio del credito e dello sviluppo economico locale, il Banco Popolare svolge la propria attività principalmente nei segmenti di clientela rappresentati da famiglie, piccoli operatori economici e piccole/medie imprese.Digital Magics, quotata su AIM Italia (simbolo: DM), è un incubatore di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese, per facilitare lo sviluppo di nuovi business tecnologici. Grazie alla partnership con Talent Garden e Tamburi Investment Partners, guida la più importante piattaforma nazionale dell’innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY, offrendo alle imprese eccellenti servizi per la trasformazione digitale e l’“Open Innovation”, mentre alle startup innovative il supporto per creare progetti di successo, dall’ideazione fino all’IPO. I servizi di incubazione e di accelerazione di Digital Magics sono attivi nei campus di coworking Talent Garden presenti in tutta Italia. Complementari ai servizi sono le attività di investimento, che hanno prodotto negli anni un portafoglio di 61 partecipazioni in startup, scaleup e spinoff digitali con alti tassi di crescita. Le aziende accelerate sono affiancate dal Digital Magics LAB, un team di partner di grande esperienza imprenditoriale, e beneficiano sia dell’ampio network di investitori privati e istituzionali che le supportano attraverso i “club deal”, sia delle tante aziende partner che le supportano a livello industriale.
Integrae SIM agisce in qualità di Nomad e Specialist ai sensi del Regolamento Emittenti AIM Italia. Per la trasmissione delle comunicazioni Digital Magics si avvale del circuito SDIR-NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange. Comunicato stampa.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<