NewsTech

Line Dock: Più sottile e più intelligente Laptop Power Bank

Line Dock: Più sottile e più intelligente Laptop Power Bank 1

Molti di voi conosceranno Indiegogo, il sito di crowfunding americano che fa diventare i propri progetti realtà. Tutto ciò se si riuscirà a raggiungere un determinano quantitativo di denaro fissato da chi propone il progetto stesso. Oggi vi parleremo di Line Dock, un oggetto utile per tutti coloro che possiedono un Laptop.

Line Dock è un progetto davvero interessante ed ha raggiunto ben il 142% di 50000$ utili per iniziarne la produzione.

Questo progetto nasce dopo l’annuncio della nuova linea di MacBook Pro e della loro presa USB-C che si sapeva essere l’inizio per una nuova era informatica. Infine unificare tutte le porte tecnologiche è un’incredibile opportunità per centralizzare tutti gli accessori portatili. Così grazie al lavoro di questi ragazzi ed ai loro hobby, sono riusciti ad immergersi completamente in questo progetto. E ‘stato un lungo cammino fin dal primo momento, tanto sudore lacrime e sangue, ma sicuramente ne vale la pena; questo è ciò che li ha convinti ad iniziare il progetto.

ldflat

Noi di SocialandTech li abbiamo contattati ponendogli qualche domanda e, grazie a Quentin Malgaud, ecco le risposte (tradotte dall’inglese, ci scusiamo per eventuali errori):

Cos’è Line Dock esattamente?

Line Dock è una intelligente batteria per laptop che offre una varietà interessanti caratteristiche. A partire dalla batteria, Line Dock può caricare qualsiasi computer portatile USB-C, così come tutti i tipi di piccoli elettrodomestici, come tablet, smartphone e fotocamere digitali. Inoltre offre uno storage veloce (SSD) fino a 1TB, una vasta gamma di porte (3 USB3, 2 USB-C, HDMI, Mini DisplayPort e SD Card Reader) e 4 pads di ricarica senza fili. Finalmente arriva il raffreddamento attivo che è per noi il più interessante. Il sistema che abbiamo sviluppato è tale da rilevare la temperatura del portatile posto sulla parte superiore di esso e se raggiunge una certa temperatura, il meccanismo di raffreddamento attivo inizia a raffreddare la superficie della linea dock (fino a 12 ° C), che a sua volta riduce la temperatura del laptop e permette di aumentare le prestazioni.

ldchargeall

Chi c’è dietro a Line Dock ? Qual è la sua storia?

Line Dock è composto da una squadra di 4 persone in questo momento, tra cui Nancy e io siamo i co-fondatori. Il progetto di Line Dock è iniziato circa 8 mesi fa, a San Francisco, quando il primi computer portatili conUSB-C hanno cominciato ad arrivare sul mercato. Abbiamo trovato questa tecnologia molto interessante perché significava che l’industria aveva finalmente raggiunto un accordo per offrire un unico connettore. Cosa c’è di più, un connettore che offre il beneficio, senza precedenti, di caricare un computer portatile da una fonte esterna ed estendendo l’autonomia e nello stesso tempo estendendo memoria del proprio hard disk esterno? Come sempre, ogni nuova tecnologia è dotata di nuove opportunità e sfide… Proprio come chiunque altro abbiamo pensato: “Come faremo a collegare tutti i nostri dispositivi?”. E proprio come chiunque altro non ci è piaciuto molto il dovert trasportare tutti i gadget insieme.

Questo è ciò che ha innescato l’inizio della creazione di un dispositivo portatile, con queste caratteristiche essenziali, per tutti gli utenti. La combinazione di autonomia, memoria, connettività e prestazioni, l’ambizione di Line Dock è quella di “aumentare” le caratteristich di un laptop in ogni modo possibile e creare un’esperienza digitale senza interruzioni.

Cosa fa Line Dock a differenza degli altri accessori per laptop?

Dal punto di vista di un approccio classico, un accessorio laptop è essenzialmente utilitaristico. Inizialmente viene sviluppato per il bene delle prestazioni tecniche, successivamente consegnato al designer la cui missione è quella di avvolgerlo in un corpo in plastica, così da essere venduto ad un buon rapporto qualità prezzo. In tale configurazione, gli ingegneri vengono prima, poi i progettisti.

ldchachou

Con Line Dock abbiamo volutamente preso la direzione opposta, affermando che l’estetica non può essere raggiunta a meno di essere parte della dichiarazione iniziale. La quintessenza del design deve partire da una pagina vuota, mentre l’eccellenza di ingegneria è solo una questione di energia e di risorse.

Così Line Dock era in realtà una forma prima di essere una scheda elettronica e questo approccio fa capire  l’ambizione del prodotto: portare un accessorio per laptop allo stesso livello di design e di qualità rispetto ai migliori computer portatili o smartphone. Realizzato in alluminio, Line Dock necessita di un solo pulsante per rivelare il suo potenziale. Plug and Play!

Ora per quanto riguarda il formato, abbiamo notato cosa rappresentino per l’utente gli accessori tradizionali: l’accessorio è qualcosa che viene abbinato accanto al dispositivo principale, è qualcosa di cui la gente di solito non si preoccup molto. Con Line Dock abbiamo voluto sviluppare un dispositivo che potrebbe essere molto sottile e progettato per essere posizionato sotto il computer portatile, per  risparmiare spazio sulla scrivania.

Chi è la persona tipica che utilizza un Line Dock?

Poiché il prodotto offre così tanti vantaggi, può servire a molti scopi per molti tipi di persone. Può essere usato come un caricatore multi-dispositivo per persone che viaggiano, studenti, fotografi e come un dispositivo di raffreddamento per i progettisti e gli sviluppatori o anche come semplice docking station per persone che lavorano in ufficio e che amano avere una scrivania minimalista ma con tutto quello che serve per essere produttivi.

 

ldwireless

Ci saranno altre versioni?

Assolutamente. Non possiamo dire molto per ora (è in fase di sviluppo!), ma abbiamo in programma di rilasciare una versione 2 appositamente progettata per creativi e professionisti…

Ultima domanda: cosa pensa dell’Italia?

Ci sono stato un paio di volte quando ero giovane (Milano, Roma, Venizia, Genova, Sardegna, Toscana, …) L’ultima volta è stata nel luglio 2006. Ho visto la finale dei Mondiali di calcio in un piccolo villaggio in Toscana chiamato Cortona, non dimenticherò mai quel momento!

ldinside1

 

 

Di seguito trovate tutti i link di riferimento:

facebook.com/line.dock.unleash

twitter.com/line_dock

youtube.com/channel/UCGPqGAYeU6nooBBcdBfIEYw

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<