comunicato stampaNewsTech

Acronis offre un’ampia protezione dei dati per app e dati in ambienti Microsoft

Acronis offre un'ampia protezione dei dati per app e dati in ambienti Microsoft 1

La nuova Acronis Backup Cloud Extension consente ai fornitori di servizi cloud Microsoft di offrire velocemente una protezione dei backup su cloud ibridi agli utenti finali

Comunicato Stampa

Acronis®, leader globale nel settore della protezione cloud ibrida dei dati, ha annunciato oggi la sua nuova Acronis Backup Cloud Extension per Microsoft Azure e Azure Stack. La nuova offerta consente ai cloud provider (o Cloud Service Provider, CSP) di fornire e gestire facilmente un range altamente flessibile di servizi di backup attraverso ambienti fisici e virtuali, supportando al contempo la vasta gamma di dispositivi oggi in uso presso le aziende. Collegando Acronis Backup Cloud in ambienti Azure o Azure Stack, i CSP di Microsoft possono sfruttare questa nuova e semplice opzione per aggiungere ulteriore volume alle rispettive offerte vendendo ai clienti servizi di backup e protezione dati più completi.

Le imprese di piccole e medie dimensioni di oggi (PMI) si trovano ad affrontare nuove sfide quando si tratta della protezione dei dati, tra cui aumenti massicci del volume di dati, ambienti di computing complessi, un maggior numero di processi aziendali digitali e lavoratori mobili, così come disastri naturali e causati dall’uomo e minacce cibernetiche. Inoltre, le PMI faticano a proteggere i dati in ambienti IT virtuali, fisici e mobili, con il 48% delle PMI che utilizzano sistemi sia virtuali che fisici, e circa il 60% che utilizzano dispositivi mobili per attività legate al lavoro.  

Acronis protegge applicazioni e dati cloud e on-premises per ambienti Microsoft

Con la nuova Acronis Backup Extension per Azure, i cloud provider di Microsoft possono vendere un servizio di backup cloud ibrido esclusivo firmato Acronis che garantisce un’ampia protezione in ambienti Microsoft, anche attraverso centri dati su cloud e on-premises, macchine fisiche e virtuali, e dispositivi mobili, utilizzando i propri investimenti in Azure. Acronis protegge i dati all’interno di un’ampia sezione dell’ecosistema Microsoft, inclusi Microsoft Exchange, Office365, SQL Server, SharePoint, Active Directory, così come postazioni di lavoro, server, host Hyper-V e piattaforme di mobile computing.

Acronis permette inoltre ai CSP di Microsoft di effettuare il backup di macchine virtuali Azure (Linux o Windows), e di crearne delle nuove, oltre ad effettuare il backup di macchine fisiche o virtuali on-premises e migrarle su una macchina virtuale Azure.

Fra gli ulteriori vantaggi di Acronis Backup Cloud Extension per Azure vi sono:

 

–         Gestione unificata della protezione dati – Semplifica ai cloud provider di Microsoft il compito di scalare le attività con la soluzione multi-tenant e multi-tier di Acronis orientata ai servizi.

o   Gestione dei backup e della protezione dati per tutti i clienti Acronis Backup Cloud da una singola consolle di gestione

 

–         Opzioni di archiviazione altamente flessibili – Utilizza semplici sottoscrizioni di archiviazione per proteggere qualunque server o dispositivo mobile utilizzando Azure come destinazione di backup.

o   L’Acronis Storage Gateway per Azure consente il backup direttamente in storage container Azure, creando una soluzione di backup realmente ibrida

 

–         Capacità di migrazione esclusive – Offre una vasta gamma di funzioni di migrazione per il recupero e il ripristino dei dati in ambienti complessi.

o   Migrazione su Azure di server on-premises che eseguono Windows o Linux

o   Migrazione di carichi di lavoro da altri cloud pubblici, come  Amazon Web Services (AWS), a macchine virtuali Azure

 

“I nostri partner e i loro clienti chiedono RTO e RPO aggressivi e necessitano di una soluzione completa per la protezione dei dati, specialmente oggi che migriamo sempre più carichi di lavoro sul cloud,” spiega Craig Joseph, Chief Operating Officer presso intY, un CSP multicanale di Microsoft. “Poter contare su un servizio di protezione dati ibrido facile e completo che effettui il backup e il ripristino dei dati da e verso qualunque sistema e dispositivo, assicura un’offerta unica e differenziata per i nostri utenti finali di Microsoft Azure.”

“I nostri clienti sanno l’importanza di flessibilità e controllo quando si tratta di utilizzare servizi cloud, specialmente per la protezione dei dati,” afferma Carolina Losada, CEO presso Licencias OnLine, CSP di Microsoft e partner di Acronis. “Con Acronis Backup Cloud Extension per Windows Azure Stack, siamo ora in grado di offrire ai nostri clienti una vasta gamma di opzioni per il backup, il salvataggio e il ripristino di server che girano in ambienti Windows Azure Stack.”

I CSP di Microsoft possono vendere e fornire rapidamente nuovi servizi di protezione dati

Microsoft Azure è una collezione in costante espansione di servizi cloud integrati, inclusi analisi, computing, database, mobile, rete, salvataggio e web, per muovere più velocemente, ottenere di più e risparmiare denaro. Acronis offre soluzioni di protezione cloud ibride dei dati complete, incluse soluzioni di backup, cloud storage, disaster recovery, e sincronizzazione e condivisione dei file a imprese di piccole e medie dimensioni, che vengono fornite da service provider e rivenditori cloud in tutto il mondo.

Come risultato di questa integrazione, Acronis e Microsoft offrono ora ai cloud provider un accesso rapido e facile a ricavi incrementali per il backup e la protezione dei dati con la velocità e la semplicità di Azure.

“Nessuno è posizionato meglio di Microsoft quando si tratta di aiutare le aziende a modernizzare le proprie attività con soluzioni cloud,” afferma John Zanni, CMO e SVP Channel and Cloud Strategy presso Acronis. “La nostra nuova integrazione con Microsoft Azure e Microsoft Azure Stack consente ai CSP di Microsoft di vendere e fornire in modo estremamente veloce (pochi minuti) backup Acronis a utenti finali Microsoft con opzioni di archiviazione più flessibili rispetto a qualunque altro fornitore.”

“Con Microsoft Azure, stiamo lavorando per offrire ai clienti la piattaforma cloud più agile disponibile,” spiega Venkat Gattamneni, Direttore, Microsoft Azure, Microsoft Corp. “Siamo entusiasti delle capacità che Acronis sta apportando ad Azure per offrire ai nostri e ai loro clienti ulteriori opzioni per la migrazione e la protezione dei dati utilizzando il cloud ibrido.”

Acronis Backup Cloud è un servizio di backup cloud ibrido conveniente, sicuro e altamente scalabile, che consente alle PMI di gestire facilmente la protezione dei dispositivi, indipendentemente da dove questi si trovino o da dove l’azienda desideri effettuare il backup – in locale, nel cloud o in entrambi gli ambienti. L’ultima versione di Acronis Backup Cloud si basa su un’architettura cloud pura ed è progettata per adattarsi a qualunque ambiente tecnologico di service provider e a qualunque modello aziendale.

Acronis Backup Cloud fa parte della gamma completa di soluzioni per la protezione dati cloud ibrida dell’azienda, che comprende anche soluzioni di disaster recovery e sincronizzazione e condivisione dei file. Alimentato da Acronis AnyData Engine, una serie di tecnologie di protezione dati esclusive, affidabili e potenti che catturano, salvano, ripristinano e gestiscono dati in ambienti fisici, virtuali, ibridi e cloud, Acronis protegge tutti i dati dei clienti in qualunque ubicazione su tutti i dispositivi con capacità di ripristino ovunque.

Sottoscrizioni di prova per Acronis Backup Cloud sono disponibili qui per i CSP che desiderano conoscere le soluzioni cloud Acronis.

Acronis Backup Cloud Extension per Azure è già dispobile, mentre l’estensione per Microsoft Azure Stack sarà disponibile quando Microsoft Azure Stack sarà rilasciato da Microsoft.

***

Informazioni su Acronis

Acronis, fornitore leader a livello mondiale di soluzioni d’avanguardia per la protezione dei dati digitali, definisce i nuovi standard nella Data Protection ibrida, in locale e su Cloud, grazie alle proprie soluzioni di backup, disaster recovery, e accesso sicuro. Basato su AnyData Engine e potenziato dalla sua tecnologia di imaging, Acronis fornisce funzionalità di accesso, condivisione dei file semplici e complete, come anche il backup di tutti i file, delle applicazioni e dei sistemi operativi, in ogni tipo di ambiente: fisico, virtuale e cloud. Fondata nel 2003, Acronis protegge i dati di più di 5 milioni di utenti privati e di oltre 500.000 aziende in oltre 145 paesi. Con oltre 100 brevetti depositati, i prodotti Acronis sono stati nominati come migliore prodotto dell’anno e coprono una grande varietà di funzionalità tra le quali spiccano la migrazione, la clonazione e la replica di sistemi. Le soluzioni Acronis sono disponibili attraverso un network globale composto da service provider, distributori e rivenditori selezionati.

 

Per ulteriori informazioni:

Web: http://www.acronis.it
Twitter: https://twitter.com/acronisitalia

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/acronis

Blog: blog.acronis.com

Acronis® e il logo Acronis sono marchi registrati di Acronis International GmbH negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Ci possono essere altri marchi registrati di terze parti e i loro diritti su questi marchi sono riservati per conto loro.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<