Attenzione alle truffe estive: i raggiri online legati alle vacanze sono in aumento 1

Attenzione alle truffe estive: i raggiri online legati alle vacanze sono in aumento

Check Point Research (CPR), la divisione threat intelligence di Check Point Software Technologies, vuole mettere in guardia gli utenti sulle truffe di phishing legate alle vacanze estive:

  • 1 nuovo dominio web su 83, legati alle vacanze estive, che sono stati registrati a maggio è risultato malevolo o sospetto
  • CPR fornisce esempi di truffe legate alle vacanze e consigli su come rimanere vigili durante la stagione calda

Pianificare le vacanze estive concede già un senso di relax in vista di una pausa necessaria dalla routine quotidiana e dal lavoro. Purtroppo, anche i criminali informatici ne sono al corrente. Mentre molte persone si preparano a programmare le ferie, visitando siti di hotel, viaggi, e via dicendo, anche gli attaccanti si preparano a sferrare nuove attacchi e raggiri.

A maggio, il periodo già caldo che precede l’estate e consente di preparare le ferie, sono stati creati 29.880 nuovi domini legati a questo tema. Ciò rappresenta un aumento del 23% su base annua rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando sono stati creati 24.367 nuovi domini. Di questi siti web, 1 su 83 era pericoloso, o considerato sospetto.

Questo si chiuderà in 20 secondi

Translate »