Avviso per i clienti Amazon su sms che cercano di rubare dati personali e bancari - il commento di ESET 1

Avviso per i clienti Amazon su sms che cercano di rubare dati personali e bancari – il commento di ESET

Come riportato da Yahoo News, i clienti di Amazon sono stati messi in guardia da una nuova truffa via SMS. Molti utenti hanno riferito di aver ricevuto messaggi, apparentemente da Amazon, che chiedevano loro di seguire un link per proteggere i loro account dopo un tentativo di accesso. Si tratta in realtà di un tentativo di truffa attraverso il quale i criminali informatici possono sottrarre le loro informazioni personali. Gli esperti di diritti dei consumatori di Which? hanno esortato gli utenti a prestare attenzione.

Se vi state occupando della vicenda, abbiamo pensato che potreste essere interessati a un commento di Jake Moore, Global Cyber Security Advisor di ESET .

Ve lo riportiamo di seguito.

Commento di Jake Moore, Global Cyber Security Advisor di ESET

Poiché Amazon è uno dei più grandi siti di e-commerce al mondo, è inevitabile che i criminali prendano di mira le persone che si presuppone possano essere clienti, inviando messaggi a tappeto a tutti i numeri su cui riescono a mettere le mani. Le truffe via SMS sono in aumento a causa degli scarsi controlli che vengono effettuati per verificare le comunicazioni, e perché risulta relativamente semplice manipolare le persone per indurle a eseguire qualsiasi istruzione.

Seguire i link dei messaggi di testo può portare a un sito dall’aspetto familiare, che come ogni buon messaggio di smishing,  sembrerà all’apparenza autentico. Tuttavia, bisogna sempre essere prudenti, ignorando i contatti via SMS e favorendo invece l’app installata sul telefono o visitando il sito Web autentico per controllare il proprio account. La trasmissione di credenziali o password di accesso può comportare il rischio di perdite economiche e con pochi diritti di rivalsa.

Questo si chiuderà in 20 secondi

Translate »