News

Dal 2016 sarà possibile gestire il proprio conto corrente dalla Tv

Dal 2016 sarà possibile gestire il proprio conto corrente dalla Tv 1

Ottime notizie sul fronte finanziario per ciò che riguarda la gestione del conto.
Chi non ama andare in banca, nel 2016, avrà a disposizione una nuova funzione che agevola tutte le operazioni.
Stiamo parlando della Tv di casa, smart tv o Xbox.
Gli istituti di statistica hanno riscontrato l’esigenza di modernizzare l’home banking. Venendo incontro anche a tutte le categorie; infatti la possibilità di consultare il conto tra una partita con l’Xbox, o mentre si sta sul divano a guardare la televisione, attira l’attenzione dei più giovani.
Le banche si allineeranno tutte? Chi può dirlo. Di certo i conti online vanno per la maggiore. Si ha sempre meno tempo a disposizione e le file in banca sono a dir poco detestabili.
Sono poche le persone che non utilizzano lo smartphone o il PC per effettuare operazioni sul conto, controllare pagamenti e gestire tutto. La Tv è un’opportunità di crescita per quelle che stanno diventando le banche più futuristiche e in linea con le esigenze delle persone.
Chi è ancorato ai tradizionali sistemi si starà chiedendo se le procedure di accesso sono comprensibili, dall’apertura all’interfaccia per le operazioni di gestione. La risposta è affermativa.
Per chi volesse sapere nello specifico cosa serve per aprire un conto corrente basta visualizzare il sito aprireunconto.it per una chiara idea sull’argomento.

Nella grande maggioranza dei casi le principali richieste sono:
– un documento di riconoscimento in corso di validità;
– la tessera sanitaria;
– in rari ma possibili casi, viene richiesto un certificato di residenza.
Se l’apertura del conto avviene in filiale, è sufficiente presentarsi con i suddetti documenti, che verranno fotocopiati e trattenuti in copia.
Se invece si procede con l’apertura del conto online, basterà provvedere alla fotocopia degli stessi documenti e inoltrare una copia scannerizzata del documento all’istituto scelto. I comodi motori di comparazione, presenti in rete, vi daranno una panoramica dei conto correnti online più convenienti adattandosi alle esigenze personali.
Quando si è già censiti nel sistema bancario, basta compilare il modulo con tutti i dati, stamparlo e inoltrarlo alla nuova banca, in caso contrario, seguire le procedure diverse per ogni istituto (bonifico temporaneo o visita di un funzionario, atto al riconoscimento-utente secondo normativa anti-riciclaggio).
Gestire le proprie finanze, fare bonifici, controllare lo stato dei pagamenti e qualunque altra operazione oggi diviene di una semplicità estrema. In qualunque momento del giorno e in qualunque posto sarà possibile accedere al proprio conto corrente, tutto grazie a processi finanziari trasferiti alle applicazioni.
Guardare la televisione per gestire il conto? Dal 2016 sarà possibile.

 

Leave a Response

Dave G.
Appassionato di tecnologia, innovazione, viaggi e lifestyle, viaggiatore instancabile che paragona esperienze vissute all'estero con il nostro "bel paese"
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<