News

Dave Crowe: la scienza del beatboxing.

Dave Crowe: la scienza del beatboxing. 1

Ormai sono anni che si sente fare il beatbox, è difficile impressionare qualcuno,ma questo tizio è INCREDIBILE.

Ascoltandolo viene da chiedersi: “dov’è il resto della band???”. Ma non c’è nessuna band, c’è solo l’artista di strada Dave Crowe ed i suoi strumenti sono la gola, la lingua e la bocca.

La musica viene creata dall’aria che vibra, è così che la nostra bocca produce i suoni e possiamo emettere una vasta gamma di suoni senza neanche pensarci.

Più che la bocca questo ragazzo usa i diversi muscoli della gola. Quelli che servono per inghiottire, lui li usa per generare “rumore”.

Essendo in grado di manipolare tutti i muscoli della gola, la lingua e le labbra e di pressurizzare l’aria così velocemente e passare in modo continuo da un suono all’altro, riesce a creare una vastissima gamma di suoni.

Per saperne di più su beatboxing, alcuni scienziati della University of Southern California a Los Angeles hanno analizzato un maschio di 27 anni, che si esibiva in tempo reale, utilizzando la risonanza magnetica. Questo ha dato i ricercatori “l’opportunità di studiare i suoni che producono in modo molto più dettagliato.

I ricercatori hanno effettuato 40 registrazioni della durata di 20-40 secondi fino a quando il beatboxer prodotto tutti gli effetti nel suo repertorio. Sono stati classificati 17 suoni di percussioni, distinti in cinque classi strumentali – grancasse, colpi rim, rullanti, charleston e piatti. L’artista ha dimostrato il suo repertorio con diversi tempi , che vanno dal più lento a circa 88 battiti al minuto, al più veloce a 104… una cosa “inspiegabile” (per il momento) per gli studiosi.

Sbalorditivo! Eccovi un piccolo assaggio…

Leave a Response

Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<