RecensioniTech

Desk, l’app per i vostri blog, si rifà il look

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 1

La famosa app Deskrealizzata dal blogger e sviluppatore John Saddington, arriva alla sua terza versione e noi di SocialandTech abbiamo avuto modo di provarla per voi darvi le nostre impressioni.

Nel creare questa applicazione John Saddington, voleva realizzare un’app in grado di aiutare blogger e scrittori nel nel loro lavoro, ossia quello di scrivere.

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 2

Fin dalle prime versioni si è potuto appurare come il design ed il look di questa app siano molto minimali, tali per non farci distrarre da nulla e concentrarci sulla scrittura; poi l’icona ha davvero il suo perché!

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 3

Di fronte a noi non avremo altro che un foglio bianco per iniziare a scrivere, in alto darete in titolo al vostro lavoro e tutte le altre informazioni possono essere raggiunte attraverso il cursore del mouse (semplicemente posizionandoci sopra oppure cliccandoci). La terza versione è diventata ancora più semplice, sia dal punto di vista delle impostazioni che dello stile.

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 4

Nella parte inferiore avremo a destra l’icona delle informazioni, dalle informazioni sul post appena scritto fino alle configurazioni sull’editor (modalità notte, font, grandezza carattere ed allineamento); a sinistra apriremo la vista delle bozze scritte ed i riferimenti ai gruppi e blog che abbiamo inserito, oltre che sempre in vista ci saranno tutti i tag inseriti nel post. Infatti la gestione delle “storie” è gestita molto meglio e immediata.

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 5

Quando andrete ad evidenziare una frase, una parola o una lettera apparirà al di sopra il menù testuale con il quale potrete decidere se renderla grassetto, corsivo, inserire un link, fare un elenco ed altro.

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 6

Le impostazioni sono davvero misere ma essenziali, alla voce “View” troviamo tutti i parametri che riguardano la finestra principale del programma: Enter Full Screen (non serve spiegarlo); Transparency per rendere la finestra di utilizzo quasi completamente trasparente; Float Windows con cui anche se cambieremo finestra, quella di Desk rimarrà in evidenza e la Typewriter Mode e Toggle Preview.

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 7

Desk 3 permette di scrivere senza lasciare l’app grazie alla possibilità di pubblicare direttamente sul proprio Blog. Possiamo aggiungere le credenziali relative a WordPress, in modo da pubblicare tutto senza mai lasciare Desk. Dovremo inserire l’URL del sito su cui si vuole pubblicare, l’indirizzo a cui fa riferimento il file xmlrpc.php (molto spesso risulta essere nomesito.com/xmlrpc.php) ed infine le credenziali per il login (username e password).

Desk, l'app per i vostri blog, si rifà il look 8

Potremo decidere se mettere il nostro articolo in bozze, pending, pubblicarlo e privato. L’opzione “Set for quick publishing” è una opzione comodissima che modo di pubblicare velocemente un articolo senza passare attraverso il menù condivisione presente nella porzione destra dell’interfaccia; basterà usare la combinazione ⌥ + ⌘ + tasto freccia su ed il gioco è fatto.

Un ‘app che è migliorata molto ma che non ha snaturato il suo essere semplice ed immediata e come le altre concorrenti ha reso possibile la condivisione dei proprio lavori direttamente su WordPress, anche se ha lasciato altri blog come Medium. Trovate Desk 3 disponibile su Mac App Store al costo di 19,99€

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<