Gli italiani considerano lo smartphone un nuovo membro della famiglia 1

Gli italiani considerano lo smartphone un nuovo membro della famiglia

Uno studio condotto da Swappie insieme a Kantar1 rivela come oggi gli smartphone abbiano un ruolo essenziale nelle vite degli italiani.

1 italiano su 5 rinuncerebbe a cenare fuori casa per un anno pur di non abbandonare il proprio smartphone.

Milano, 13 dicembre 2022 – Gli smartphone sono ormai diventati parte integrante della nostra quotidianità, come dimostrato nello studio condotto da Kantar e commissionato da Swappie, azienda leader in Europa nell’acquisto e nella vendita di iPhone ricondizionati. La ricerca evidenzia come lo smartphone abbia conquistato sempre più spazio nella vita degli italiani, con il 42% della popolazione che lo utilizza sia per lavoro che per il tempo libero.

Presente ovunque e in ogni momento, sono bastati uno schermo, alcuni tasti e funzionalità per rendere lo smartphone un compagno inseparabile. Quasi 1 italiano su 2 lo utilizza soprattutto per controllare le e-mail e rispondere alle chat di gruppo, superando la percentuale di coloro che lo utilizzano per controllare i propri canali social (41%).

Più di un terzo degli italiani conferma di controllare quotidianamente il proprio amico tecnologico in media dalle 5 alle 10 volte all’ora, con il 76% che dichiara di usarlo spesso per visualizzare contenuti di intrattenimento e il 57% per prenotare viaggi.

Vivere senza il proprio smartphone non è più un’opzione. Quando è stato chiesto agli intervistati a cosa avrebbero rinunciato per un anno in cambio del proprio dispositivo elettronico, il 22% della popolazione ha dichiarato che preferirebbe smettere di andare a cena fuori, mentre il 18% rinuncerebbe a fare attività fisica e solo il 12% rinuncerebbe a viaggiare.

Anche quando si tratta di acquistare nuovi vestiti, accessori o persino decorazioni per la casa, lo smartphone fa da padrone, con il 61% degli italiani che contano sul suo aiuto per fare questo genere di acquisti online.

Gli smartphone svolgono un ruolo sempre più centrale nella vita degli italiani, distanziandosi dall’essere semplici device e diventando sempre più simili a un amico. Che sia per il lavoro, per il tempo libero o anche solo per facilitare le attività quotidiane, questo dispositivo elettronico è diventato senza dubbio un alleato a cui gli italiani non possono rinunciare”, afferma Elena Garbujo, Country Manager Italia di Swappie.

Coloro che sono alla ricerca di un nuovo smartphone a cui fare affidamento ogni giorno possono acquistare un iPhone ricondizionato Swappie, che grazie a una funzionalità pari al nuovo offre elevati standard di qualità rispettando l’ambiente e garantendo il massimo della convenienza grazie alle promozioni natalizie.

Ma cosa succede al nostro compagno tecnologico quando ne acquistiamo uno nuovo? Swappie, la principale piattaforma online che acquista, ricondiziona e vende iPhone, offre a tutti la possibilità di vendere facilmente il proprio vecchio smartphone e di dargli una seconda vita, così che possa diventare il compagno di qualcun altro. Non solo online, fino al 18 dicembre è possibile farlo anche al pop-up store di Swappie, aperto in Ripa di Porta Ticinese 61 a Milano: il personale Swappie affiancherà coloro che vogliono vendere il proprio smartphone attraverso pochi e semplici passaggi.

Con l’obiettivo di rendere mainstream i dispositivi ricondizionati, Swappie promuove l’economia circolare nel settore degli smartphone offrendo alle persone un’opzione sicura e affidabile per vendere il proprio dispositivo usato e, al tempo stesso, introducendo nuovamente quelli ricondizionati sul mercato.

A proposito di Swappie

Swappie è il principale punto di riferimento online per l’acquisto e la vendita di smartphone ricondizionati. La sua mission è offrire alle persone un modo per aggiornare i propri smartphone che sia di alta qualità, conveniente e rispettoso dell’ambiente. Swappie opera attualmente in 15 paesi europei, tra cui Svezia, Italia e Germania. L’azienda è cresciuta fortemente nel 2021 con un fatturato di 195 milioni di euro e dalla sua fondazione nell’agosto 2016 a oggi, Swappie è diventata una delle aziende più innovative e in rapida crescita in Europa, espandendo il suo team a più di 1.000 persone e raccogliendo investimenti pari a 171 milioni di dollari (149 milioni di euro). Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.swappie.com

1 Metodologia

Lo studio è stato condotto online da Marzo ad Aprile 2022, su un campione di circa 1000 individui della popolazione italiana tra i 18 e i 64 anni.

Translate »