AndroidNewsSocialTech

Google Glass vietato durante la guida

Google Glass vietato durante la guida 1

I nuovi Google Glass sono realmente il futuro oggetto del desiderio per molti utenti. Il loro arrivo sembra essere ancora non troppo vicino, visto che il loro approfondimento è stato appena avviato con la consegna a sviluppatori di terze parti solo da pochi mesi. Ma il parlare di questo oggetto indossabile che permette di oltrepassare una nuova frontiera che riguarda in parte la realtà aumentata ed in parte ciò che ogni giorno è possibile fare con gli smartphone. Le funzionalità che riguardano i nuovi occhiali ultra tecnologici però stanno creando qualche problema per il loro futuro utilizzo, ma non parliamo di problemi tecnici del dispositivo in se per se, ma bensì di problemi legati alla privacy delle persone che li utilizzeranno e che potrebbero crearne nei confronti di chi riprenderanno, ed oggi anche su possibili problemi legati al loro utilizzo durante la guida.

google-glass-hackaton-6-638x425

Non sono ancora stati commercializzati ma la potenza mediatica e non solo dei Google Glass determinano già divieti agli stessi in alcune particolari condizioni. Stiamo parlando del possibile divieto del loro utilizzo durante la guida, che lo stato del West Virginia, tramite un proprio deputato vorrebbe trasformare in legge.

Gary G. Howell, un deputato repubblicano in West Virginia, sta divenendo infatti fautore di una proposta sul futuro divieto dei nuovi Google Glass durante la guida. Il loro utilizzo, infatti, potrebbe creare seri problemi di sicurezza per le stesse persone che li utilizzano ma anche per tutti gli altri. Il deputato vorrebbe proporre addirittura specifiche sanzioni agli utilizzatori che ammonterebbero a 100$ cumulativi per ogni infrazione successiva.

La guida in sicurezza è da tempo una grossa problematica di tutti i paesi. Negli ultimi anni, oltretutto, con l’arrivo di questi smartphone ultra tecnologici e con l’avvento dei social network, i teenager o gli utenti che ne fanno uso in auto sono sempre di più andando a ledere in modo imponente la sicurezza sulle strade. Per questo la proposta del deputato del West Virginia non può che risultare quanto mai significativa rispetto a precedenti esposti sulla privacy che non possono ledere fisicamente gli utenti.

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<