Intel Core Ultra porta l’AI PC nell’impresa con la nuova piattaforma Intel vPro 1

Intel Core Ultra porta l’AI PC nell’impresa con la nuova piattaforma Intel vPro

La nuova piattaforma vPro offre produttività senza paragoni, sicurezza, gestibilità e stabilità per aziende di ogni dimensione.

La notizia: Intel estende i vantaggi dell’AI PC alle imprese annunciando oggi la nuova piattaforma Intel vPro® al MWC 2024. Le funzionalità migliorate dei processori Intel® Core™ Ultra con GPU Intel® Arc™ integrate e processori Intel® Core™ di quattordicesima generazione abiliteranno nuove esperienze di utilizzo per i PC professionali per le grandi aziende, le piccole e medie imprese e il settore pubblico, incluso il settore istruzione, e l’edge computing. Quest’anno, l’ampio portfolio di soluzioni professionali offrirà più di 100 notebook, 2 in 1, desktop e workstation entry-level prodotti da partner tra cui Acer, ASUS, Dell Technologies, Dynabook, Fujitsu, HP, Lenovo, LG, Microsoft Surface, NEC, Panasonic, Samsung e VAIO.

La nuova piattaforma Intel vPro con Intel Core Ultra continua ad alzare il livello in termini di produttività, sicurezza, gestibilità e stabilità, per garantire che le organizzazioni IT gestiscano le transizioni con sicurezza. Offriamo nuove esperienze di intelligenza artificiale con oltre 100 fornitori di software, Windows 11 e Copilot. Il 2024 si preannuncia come l’anno migliore per rinnovare le flotte aziendali in vista dell’adozione dell’intelligenza artificiale”.

— David Feng, vice president Client Computing Group egeneral manager Client Segments di Intel

A proposito dei processori per AI PC aziendali: il nuovo processore Intel Core Ultra offre prestazioni al vertice, maggiore efficienza energetica e GPU Intel Arc integrate. Con funzionalità di accelerazione AI dedicate all’interno della CPU, della GPU e nella nuova unità di elaborazione neurale (NPU), i PC aziendali basati su Intel Core Ultra supporteranno le app di utilizzo quotidiano e sbloccheranno un’infinità di nuove applicazioni basate sull’intelligenza artificiale.

La nuova GPU Intel Arc integrata offre fino al doppio delle prestazioni grafiche rispetto alla generazione precedente1 e funzionalità avanzate come l’intelligenza artificiale e il ray tracing per le moderne esigenze dei software. A questo si aggiunge un nuovo driver grafico dedicato per workstation Intel Arc Pro, abilitato dagli OEM, per ottimizzare le prestazioni dei software creativi, di progettazione e di ingegneria.

Inoltre, i nuovi processori Intel Core di quattordicesima generazione saranno alla base di una gamma di desktop e workstation entry-level per ampliare il portfolio di prodotti professionali. I processori Intel Core presentano un’architettura ibrida ad alte prestazioni per massimizzare la potenza di calcolo per applicazioni avanzate e multitasking, mentre Intel® Thread Director e la tecnologia Intel® Dynamic Tuning gestiscono attività e frequenze di clock per prestazioni ottimali, efficienza energetica e un’esperienza d’uso eccezionale.

A proposito della nuova piattaforma Intel vPro: la piattaforma Intel vPro garantisce una base produttiva, sicura, gestibile e stabile per i client di uso professionale:

  • Produttività: la piattaforma Intel vPro sfrutta tutti i vantaggi dei più recenti processori e tecnologie della piattaforma per migliorare la produttività di tutti gli utenti. Aspettatevi guadagni significativi, fino al 47% in più di produttività delle applicazioni per ufficio rispetto a un PC di tre anni fa2.
  • Sicurezza: la tecnologia avanzata Intel® Threat Detection è progettata per sfruttare la nuova NPU in modo da migliorare l’efficienza nel rilevamento delle anomalie e ridurre i consumi energetici. Il nuovo Intel® Silicon Security Engine autentica il firmware del sistema per contribuire a salvaguardare dalle minacce informatiche al di sotto del sistema operativo (OS).
  • Gestibilità: Intel® Device Discovery è un nuovo modo con cui gli strumenti basati su cloud ricevono le informazioni necessarie per intraprendere le azioni appropriate su un determinato PC. Il nuovo Intel® Device Health, con VMware ed Eclypsium, aiuta l’IT a ottenere visibilità sui requisiti di patch del parco dispositivi e a fornire una gestione dei dispositivi end-to-end. Intel continua a investire nella gestione remota basata su hardware, sia per soluzioni on-premise che sfruttano la tecnologia di gestione degli endpoint sia per soluzioni native del cloud come VMware Workspace ONE3.
  • Stabilità: il programma Stable IT di Intel mira ad aiutare le organizzazioni IT a qualificarsi una volta e a eseguire l’implementazione in tutta sicurezza4. Per transizioni del sistema operativo senza intoppi, Intel vPro convalida e garantisce la compatibilità con Windows 10 e Windows 11. Il potente programma per sviluppatori di Intel ha contribuito a garantire una compatibilità delle applicazioni pari al 99,7% su Windows 11.

Un ulteriore vantaggio della piattaforma Intel vPro è la sostenibilità nell’intero ciclo di vita del prodotto PC. Attualmente, il 94% dei dispositivi Intel vPro sono EPEAT Silver o superiori5 e un singolo utilizzo delle funzionalità di riparazione remota di Intel vPro consente di risparmiare emissioni di carbonio pari a due anni di utilizzo del PC, rispetto all’invio di un tecnico in presenza6.

Perché è importante: l’AI PC cambierà radicalmente il modo in cui le organizzazioni utilizzano i propri PC, liberando nuove esperienze e livelli di produttività per la forza lavoro globale. Nell’ambito del programma AI PC Acceleration di Intel, oltre 300 funzionalità accelerate dall’intelligenza artificiale, molte delle quali realizzate appositamente per la collaborazione in azienda, la produttività, la creazione di contenuti e l’accessibilità, saranno ottimizzate in modo esclusivo per funzionare al meglio su Intel.

Inoltre, il mercato delle workstation professionali ha visto un aumento delle aspettative in termini di prestazioni grafiche. Questa nuova generazione di grafica Intel Arc Pro integrata offre funzionalità e certificazioni ISV (Independent Software Vendor) generalmente presenti solo su schede grafiche discrete più costose e introduce una nuova era di funzionalità grafiche reattive e affidabili per la forza lavoro moderna. Le funzionalità di ray tracing aiutano a visualizzare i progetti dei prodotti, l’intelligenza artificiale esegue l’upscaling dei video a 8K, AV1 offre compressione e streaming di immagini di qualità superiore e senza royalty, mentre i driver certificati ISV garantiscono affidabilità dell’architettura e della progettazione del prodotto.

A livello di sistema operativo, Intel ha una lunga storia di collaborazione con Microsoft. Mentre le due aziende inaugurano l’anno dei PC AI, la profonda co-ingegneria tra hardware e software offre esperienze più produttive, creative e sicure attraverso Windows 11, Microsoft Teams e Copilot.

Questo è un momento cruciale per la tecnologia aziendale e siamo estremamente orgogliosi della profonda partnership tra Microsoft e Intel”, ha affermato James Howell, general manager di Windows presso Microsoft. “Con la combinazione di Copilot e del silicio Intel Core Ultra, stiamo offrendo maggiore efficienza, migliore grafica e nuove esperienze di intelligenza artificiale in termini di produttività e creatività su larga scala con l’AI PC”.

Ulteriore contesto: Intel Core Ultra (Press Kit), Intel MWC 2024 (Press Kit), AI PC Built for Business (Webpage), Intel Wireless (Webpage).

A proposito di Intel

Intel (Nasdaq: INTC) è un’azienda leader di settore che crea tecnologia in grado di cambiare il mondo, rendendo possibile il progresso globale e arricchendo la vita delle persone. Lavora costantemente, ispirata dalla Legge di Moore, per portare avanzamenti nella progettazione e nella produzione di semiconduttori che aiutano i clienti ad affrontare le loro più grandi sfide. Intel sprigiona la potenza dei dati per trasformare in meglio le imprese e la società, integrando intelligenza nel cloud, nella rete, nell’edge e in ogni tipologia di dispositivo informatico. Per sapere di più sulle innovazioni di Intel, è possibile visitare i siti web newsroom.intel.com e intel.it.

© Intel Corporation. Intel, the Intel logo, and other Intel marks are trademarks of Intel Corporation or its subsidiaries.  Other names and brands may be claimed as the property of others.

Note

Dettagli su intel.com/performanceindex.

GPU Intel® Arc™ complete: la grafica Intel® Arc™ è disponibile solo su determinati sistemi basati su processori Intel® Core™ Ultra serie H con almeno 16 GB di memoria di sistema in una configurazione a doppio canale. È richiesta l’abilitazione OEM; verificare con l’OEM o il rivenditore i dettagli sulla configurazione del sistema.

Le funzionalità AI possono richiedere l’acquisto, l’abbonamento o l’abilitazione del software da parte di un fornitore di software o piattaforma oppure possono avere requisiti specifici di configurazione o compatibilità. Ulteriori informazioni su intel.com/aipc. Le prestazioni variano in base all’uso, alla configurazione e ad altri dettagli.

1Basato sulle prestazioni di Intel Core Ultra 7 165H con GPU Intel Arc integrata.

2I risultati delle prestazioni si basano su test effettuati a febbraio 2024. Dettagli su intel.com/performanceindex. Pieno

Configurazioni:

Processore: processore Intel Core Ultra 7 165H (MTL-H) PL1=28 W, 16 core; testato su un sistema di sviluppo interno Intel; Memoria: LPDDR5-7467 2x16GB Dual Rank Memoria: Samsung PM9A1NVMe512GB; Risoluzione dello schermo: 1920×1080; Sistema operativo: Microsoft Windows 11 22H2 22621.2215; Driver grafico: driver di pre-produzione; BIOS: BIOS di preproduzione, piano di alimentazione impostato su Bilanciato, modalità di alimentazione impostata su “Prestazioni migliori”.

Processore: processore Core i7 1185G7 di undicesima generazione, 4 core; testato su Dell Latitude 5420; Memoria: DDR4-3200 da 32 GB; Memoria: SSD Samsung 980 PRO da 1 TB; Risoluzione dello schermo:1920×1080; Sistema operativo: Microsoft Windows 11 Pro 22631.3007; Scheda grafica: grafica Intel integrata, driver grafico: 31.0.101.4644; BIOS: Piano di alimentazione 1.33.0 impostato su Bilanciato, Modalità di alimentazione impostata su “Prestazioni migliori”.

3Tutte le funzionalità disponibili su Windows. Non tutte le funzionalità sono disponibili in tutte le offerte Intel vPro.

4 Disponibile solo su Intel vPro Enterprise.

5Sulla base dei dati del registro EPEAT al 13 settembre 2023, ospitato dal Global Electronics Council, per i prodotti client informatici nel mercato 2019-2023. I dati sono globali e coprono i fattori di forma desktop, computer desktop integrato e notebook. Vengono confrontati i dispositivi Intel, AMD, Apple, Arm, Dual, MediaTek e Qualcomm. Visita www.epeat.net/about-epeat per saperne di più sul registro.

6Come misurato da uno studio interno Intel del 2023 che analizza i dati comuni sulle emissioni che tengono conto dell’energia stimata necessaria per utilizzare le funzionalità di gestibilità remota Intel® AMT rispetto al carburante equivalente stimato necessario per inviare un tecnico, spedire una risorsa o far visitare un ufficio all’utente. Per ulteriori informazioni, visitare www.intel.com/Performance-vPro. I risultati possono variare.

Translate »