ScienzaTech

La nuova frontiera dell’energia pulita: una turbina ad alta quota

Altaeros Energies vuole dimostrare che una turbina eolica ad alta quota può essere il futuro, grazie ad una partnership con Alaska Energy.

Il prototipo gonfiabile denominato Buoyant Airborne Turbine (BAT),è stato costruito dalla famosa università MIT, è lunga 10 metri, è riempita di elio ed è stato testato per raggiungere altitudini superiori ai 100 metri. Per ora la società, nonostante la pubblicità di Wired.uk, non ha ancora trovato un partner commerciale per arrivare alla fase successiva, quello della commercializzazione.

altaeros

La turbina eolica gonfiabile è progettata per sollevarsi ad altitudini elevate dove i venti sono più forti e adatti per questo tipo di generatore. La turbina è tenuta in posizione da attacchi ad alta resistenza, che hanno anche la funzione di portare l’ energia elettrica a terra. BAT è stato progettato per resistere a venti molto forti, un prototipo è sopravvissuto a raffiche di 45 miglia all’ora in un test del 2013. Dopo lo stanziamento di 1,3 milioni, il prossimo step consisterà nel farlo volare per diciotto mesi ad altezze di 300 metri dal suolo un sito a sud di Fairbanks. L’obiettivo è quello di testare la sua vitalità, come una soluzione di potenza a basso costo e  flessibile.

 “Il progetto genererà energia sufficiente ad alimentare più di una dozzina di case,BAT può essere trasportato e pronto in breve tempo, senza la necessità di grandi gru, torri, o fondazioni che hanno ostacolato progetti eolici del passato.”

dice Ben Glass CEO di Altaeros.

Quando volerà alla quota prevista, la turbina eolica sarà più di 80 metri più in alto rispetto all’attuale attuale detentore del record per la più alta turbina eolica più alta , Vestas V164-8.0 MW .

 

[fonte]

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<