PoliMi GSoM lancia la terza edizione del corso in Business Networking 1

PoliMi GSoM lancia la terza edizione del corso in Business Networking

Due giornate di corso con struttura blended, sia in digitale che in presenza presso il Campus Bovisa del Politecnico di Milano. Il 10 e l’11 aprile si terrà la terza edizione dell’unico programma in Italia dedicato al Business Networking, pensato per formare all’uso delle relazioni in chiave strategica, per avere successo nel mondo del lavoro attuale, diretto da Benedetto Buono, Founding Partner della boutique di consulenza strategico-relazionale Buono & Partners e autore di libri sul tema. 

Gli obiettivi del corso

L’obiettivo del corso, il cui format quest’anno presenta numerose novità a partire dall’inserimento della teoria dell’Innovationship e che prevede due giornate in formato full time per un totale di 16 ore complessive, è quello di massimizzare l’esperienza in aula dei partecipanti, tramite l’apprendimento dei principali framework teorici utili per creare e gestire network di valore, formando i professionisti all’uso delle relazioni in chiave strategica, per avere successo nel mondo del lavoro attuale e guidare le proprie organizzazioni al raggiungimento degli obiettivi mediante l’utilizzo del capitale relazionale.  

Programma e contenuti

I contenuti della prima giornata del corso, dedicata ai concetti teorici base del business networking, spaziano dai mega trend in atto con la definizione di un nuovo presenteall’attuale mondo del lavoro phygital tra on e off line, considerando anche l’avvento dell’AI e delle altre tecnologie di frontiera. Ancora, ci si interrogherà su cosa significa realmente fare business networking, su quale sia il framework concettuale di riferimento da portare sempre con sé, su come passare dal networking strategico ad una vera e propria strategia di networking efficace, con un occhio su elementi centrali come l’employabilityl’HR Tech e le soft skills relazionali.

Durante la seconda giornata, invece, verranno approfonditi i seguenti argomenti: il networking, la leadership e il work-life integration nel mondo phygitalle relazioni professionali tra diversity & inclusioni luoghi e gli strumenti per intessere relazioni ad alto potenzialeLinkedIn – il “luogo dove essere”. I partecipanti potranno anche simulare momenti relazionali prima delle considerazioni finali e confrontarsi con situazioni pratiche di ciò che sarà approfondito a livello teorico.

Sul sito della Business School a questo link è possibile iscriversi al corso e conoscere tutti i dettagli relativi.

Questo si chiuderà in 20 secondi

Translate »