AppleNewsTech

Riuscirà l’Unione Europea a standardizzare i connettori?

Riuscirà l'Unione Europea a standardizzare i connettori? 1

L’unione europea è quasi certo che voglia costringere i produttori di dispositivi mobili, Apple inclusa, a conformarsi per arrivare ad utilizzare un solo tipo di carica batterie, al fine di ridurre i rifiuti elettronici.

Sono passati quasi tre anni da quando l’UE ha quasi imposto una scelta : adottare lo stesso caricatore micro-USB, o affrontare il peggio.Per la maggior parte dei produttori, è stato un gioco da ragazzi. Questa soluzione riduce la quantità di rifiuti permettendo anche un imballaggio più piccolo e di conseguenza costi di trasporto inferiori.Al momento, Apple ha firmato un memorandum d’intesa. Fortunatamente per la casa della mela morsicata , che aveva costruito una redditizia attività grazie alle licenze intorno al suo connettore,non si è mossa una mosca; il memorandum ha permesso ai firmatari di spedire il caricabatterie standard fornito con un adattatore per la porta proprietaria. Naturalmente, Apple non ha fatto nulla del genere. Ora sembra che non avrà molta scelta se vorrà continuare a vendere i suoi dispositivi mobili nell’UE. Giovedì  il Parlamento europeo e la presidenza lituana del Consiglio dei ministri (che rappresenta i governi degli stati membri dell’UE) hanno concordato  una direttiva provvisoria che costringerà i produttori a utilizzare un caricabatterie standard.

 

“Sono particolarmente soddisfatto per il concordato, con  l’introduzione di un caricabatterie comune, anche se il Consiglio e la Commissione sono stati titubanti in un primo momento. Ciò andrà a beneficio dei consumatori “

ha detto Barbara Weiler, relatrice al Parlamento sulla questione. Cosa succederà ad Apple? Difficile dirlo al momento. Un portavoce per il Parlamento europeo ha detto che giovedì non era ancora chiaro se le nuove regole, che devono ancora essere formalmente adottate dal Parlamento europeo e Stati membri intorno marzo 2014, consentano l’uso di un adattatore in dotazione. Trovo molto difficile credere l’UE costringerà Apple ad abbandonare il suo connettore, quindi mi aspetterei di più degli “adattatori autorizzati” e questa volta, perché stiamo parlando di una legge, Apple dovrà adattarsi.

Per correttezza in fatto di informazione, è giusto dire che vedremo quindi il nuovo connettore di tipo C che sostituirà sia il micro-USB che l’ USB standard nei prossimi anni. Fortunatamente è il più piccolo di un micro-USB e funziona in qualsiasi verso.

 

[fonte]

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<