NewsSocial

Twitter e la fantomatica nuova app per i DM

Twitter e la fantomatica nuova app per i DM 1

Il meraviglioso mondo di Twitter è diventato un po ‘più interessante la scorsa settimana, dopo che AllThingsD ha riferito che il servizio di messaggistica di 140 caratteri stia prendendo in considerazione lo sviluppo di un app mobile autonoma per il suo servizio di messaggistica diretto (DM). La risposta generale non è stata positiva. Molti critici si sono chiesti se diversificare il prodotto potrebbe distrarre Twitter dal suo servizio di base,infatti sono stati sollevati molti dubbi.E ‘giusto dire che una mossa nel mondo della  messaggistica mobile, sarebbe stata più efficace uno o due anni fa,prima che le grandi aziende avessero accumulato centinaia di milioni di utenti, ma rimane comunque una fonte di forte business. Il potenziale vantaggio più evidente di una applicazione DM, sarebbe quello di aiutare a superare problemi di crescita di Twitter .Mentre il servizio è adorato da chi lo usa , la crescita degli utenti sta rallentando. Questo è significativamente inferiore rispetto alle imprese che Twitter ritiene coetanee,  Google e Facebook hanno più di 1 miliardo di utenti in più al mese ciascuno , mentre app di messaggistica come  WhatsApp hanno un incremento più consistente di 350 milioni di utenti attivi al mese .Twitter è semplice, ma è diverso dal resto. Facebook e Google sono i servizi che la maggior parte della gente usa quasi per caso perché sono diventati parte principale dell’ esperienza on-line di oggi.Queste nuove iscrizioni potrebbero iniziare a usare messaggi diretti e passare a servizi pubblici di Twitter.Funzionerebbe questo gancio? E ‘ impossibile dirlo con certezza.

 

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<