Unstoppable, la community online di content creator e fotografi, raggiunge i 1000 utenti 1

Unstoppable, la community online di content creator e fotografi, raggiunge i 1000 utenti

Fondata nel 2020 dal siciliano Roberto Zampino per aiutare freelance, professionisti o aspiranti tali a migliorare il proprio business, la community ora punta al mercato inglese e spagnolo.

Secondo un’analisi di Goldman Sachs il valore di mercato della creator economy potrebbe crescere fino a raggiungere i 480 miliardi di dollari entro il 2027, raddoppiando così la sua attuale valutazione. Nel 2024, si assisterà ad una progressiva trasformazione dei content creator che raggiungeranno nuovi orizzonti di professionalizzazione.

Per favorire la libera concorrenza in Italia non esiste un albo, né un tesserino dei fotografi e content creator. Se per alcuni ciò rappresenta una mancanza di tutele, in realtà fa sì che non ci siano persone che decidono le sorti di una professione, dalle mille sfaccettature e specializzazioni, a livello nazionale.

Il lavoro del fotografo e content creator infatti si impara facendo molta esperienza sul “campo” e in un settore dove la concorrenza è molto alta, riesce a distinguersi chi sa presentarsi il meglio possibile.

Proprio per aiutare fotografi e content creator a migliorare il proprio business e differenziarsi dai competitor, Roberto Zampino, fotografo professionista siciliano, ha fondato nel 2020 Unstoppable Photographers il corso online e community che ha da poco superato i 1000 utenti registrati.

Strutturato come un corso online, Unstoppable Photographers mira ad essere più un incubatore di talenti ed è progettato per guidare sia i fotografi emergenti che coloro che desiderano far decollare la propria carriera nel settore fotografico e della creator economy. Offrendo una formazione completa e pratica, il corso si concentra sull’aiutare gli studenti a migliorare non solo le loro abilità tecniche, ma anche a sviluppare una solida base di conoscenze nel campo del business fotografico.

La creazione di contenuti è molto più di semplici scatti e immagini. È un’arte che richiede abilità tecniche e mente imprenditoriale: per arrivare genuinamente al cliente ed essere percepiti come professionisti autorevoli è necessario formarsi. Essendo un fotografo di matrimoni, nei primi mesi del 2020 mi sono ritrovato senza lavoro e ho capito quanto questo settore potesse essere vulnerabile ma allo stesso tempo pieno di potenziale. Ho scelto qualche mese dopo di creare il mio percorso online per aiutare in maniera pratica le persone a trasformare la loro passione in una professione gratificante” spiega Roberto Zampino, fondatore di Unstoppable Photographers.

Un corso online che forma professionisti dalla Sicilia a Tenerife

Nonostante sia nato e cresciuto nella provincia di Siracusa, oggi Roberto vive a Tenerife: è un aspetto di cui lui è molto orgoglioso e che desidera far presente ai propri studenti perché è una dimostrazione di come una passione, se gestita in maniera strategica e con un’ottica imprenditoriale, può diventare il proprio lavoro ovunque ci si trovi.

Il corso ideato da Roberto Zampino infatti è particolarmente rinomato per il suo approccio pratico e centrato sul business. Tra gli argomenti trattati ci sono le strategie per presentarsi ai clienti in modo efficace, la definizione dei prezzi dei servizi fotografici, le tecniche di marketing per farsi conoscere nel settore e molto altro ancora. Gli studenti hanno accesso a sia a lezioni registrate che interattive, studi di casi reali, risorse utili e supporto personalizzato da parte del team di Zampino.

Oltre al dar vita a un corso, l’idea di Roberto è sempre stata quella di creare una community che potesse essere un luogo di confronto a portata di mano per tutti gli utenti. Proprio per favorire questo aspetto, Roberto organizza 2 incontri mensili live dove le persone possono interagire, alternati a dei meetup fisici.

Penso che la condivisione delle proprie competenze sia il modo migliore per vivere una passione, che nel mio caso è diventata un lavoro. Il corso com’è organizzato oggi è esattamente ciò che sarebbe servito a me all’inizio della mia attività. Sono tantissime le persone che lavorano nel mondo della fotografia e della creator economy: ciò non deve rappresentare un ostacolo ma un incentivo in più, perché significa che il mercato ha molto potenziale. Serve però capire qual è la propria nicchia e imparare a “vendersi”, aspetti su cui insisto molto nel mio corso” aggiunge Roberto.

Definito da Maurizio Rellini, fotografo professionista che ha realizzato più di 500mila pubblicazioni e ottenuto oltre 600 cover per National Geographic “il corso ideale per completare le competenze sia di un fotoamatore che di un professionista“, Unstoppable Photographers ha superato da poco quota 1000 iscritti e nei prossimi mesi l’obiettivo di Roberto è esportare lo stesso format anche all’estero, partendo da Inghilterra e Spagna, e puntare all’internazionalizzazione del proprio servizio.

—-

Roberto Zampino

Unstoppable, la community online di content creator e fotografi, raggiunge i 1000 utenti 2

Roberto Zampino (https://www.robzampino.com/) è business e lifestyle coach. Dal 2020 ha fondato Unstoppable Photographers, community e corso online dedicato alla formazione di fotografi e content creator e dopo poco ha dato vita a Unstoppable Coaches, il percorso di 6 settimane che aiuta le persone a costruire il proprio brand, conoscere le tecniche e gli strumenti per emergere e guadagnare con le tue competenze di coaching. Ad oggi grazie ai suoi corsi ha formato più di 4000 persone.
Nel 2023 pubblica il suo primo libro “Onda d’urto” dove racconta il suo percorso di crescita personale, con l’obiettivo di ispirare giovani e meno giovani a “prendere in mano la loro vita e farne un’opera d’arte”.

Translate »