NewsTech

Velocità Internet: i fattori che incidono di più

Velocità Internet: i fattori che incidono di più 1

Quali sono i fattori che permettono di avere una connessione ad Internet più veloce? Basta solo possedere un buon provider? Quello che in molti non sanno è che a volte i problemi di connessione non dipendono solo dal gestore; in alcuni casi è possibile che stiate sottovalutando dei dettagli che si trovano proprio sotto i vostri occhi.

La prima cosa da fare è un’analisi della velocità, detto anche speed test. Vi aiuterà a capire se il problema è la vostra connessione o il dispositivo che state utilizzando. Come? Se i valori sono buoni, allora il problema sta nel device; al contrario, se il test della connessione indica che la velocità è bassa, probabilmente è un problema di copertura e dovreste valutare di cambiare operatore. Ma prima di farlo, scoprite i fattori che incidono di più per capire se c’è una soluzione possibile per risolvere il problema.

La posizione del router

In molti casi i maggiori problemi che ostacolano la velocità di connessione sono dovuti alla posizione del router, un fattore di cui nessuno si preoccupa ma che si verifica piuttosto spesso. A tal proposito, è stato dimostrato che un modem posizionato a basse altezze incontra molti più rallentamenti in confronto ad un dispositivo posto in alto.

Un ulteriore consiglio in merito alla posizione riguarda la stanza in cui viene collocato il router; infatti per godere di migliori prestazioni è molto meglio installarlo al centro della casa. In questo modo potrete coprire più ambienti. Non occorre sottovalutare questo posizionamento perché sa fare la differenza, soprattutto se abitate in una casa molto grande.

Sicuramente questo è un problema marginale, ma dato che la posizione del router può incidere su degli eventuali rallentamenti della connessione non costa nulla valutarne lo spostamento.

Le interferenze

Avevamo già specificato che una posizione bassa del router può causare dei problemi alla velocità di connessione, ma questa non è l’unica limitazione legata alla ubicazione del dispositivo, infatti molto dipende anche da ciò che si trova attorno. Un ostacolo altamente sottovalutato è proprio quello delle interferenze che alcuni oggetti possono procurare alla vostra connessione, ma come essere sicuri di quali siano realmente questi impedimenti?

Innanzitutto concentratevi sugli oggetti (mobili compresi) presenti vicino al vostro router; alcuni potrebbero assorbire o schermare il segnale, in modo tale da non permettere alle onde radio di seguire la corretta traiettoria. Analizzate dunque ogni oggetto, tenendo in considerazione anche di che materiale è fatto.

Oltre agli oggetti, anche le superfici possono costituire un problema per la trasmissione wireless: per questo vi consigliamo di evitare di posizionare il router in prossimità di muri in cemento, perché è risaputo che può ostacolare considerevolmente il segnale.

Valutare l’utilizzo di un ripetitore wireless

Un altro fattore molto comune che non permette di fruire al massimo della velocità della connessione è l’ampiezza degli spazi dove abitiamo. In sintesi, un solo router per tutta la casa potrebbe non bastare. Facciamo un esempio banale ma chiaro: in una casa con 6-7 stanze tutte su uno stesso piano, con oltre 100 mq di superficie, risulterebbe molto difficile coprire l’intera area con un solo modem a disposizione. Ovviamente tutto dipende anche dal taglio della casa (es. quello a L) e dal materiale dei muri.

Ad ogni modo, in casi simili basta acquistare un ripetitore Wi-Fi per risolvere il problema. Si tratta di un dispositivo che estende il segnale della connessione, in modo tale da rendere più veloce la vostra navigazione su internet in qualsiasi stanza della casa. Anche in questo caso però dovrete stare attenti alla disposizione di tale amplificatore, ricordandovi sempre che l’ideale sarebbe una posizione in alto e non troppo vicina al cemento.

Trovare i ripetitori in qualsiasi negozio di elettronica; dato l’uso sempre più comune, è possibile anche acquistarlo in offerta per cui date un’occhiata ai volantini dei punti vendita presenti nella vostra città.

Analizzare la velocità della connessione

Se dopo aver provato a seguire alcune delle soluzioni proposte in questo articolo, la velocità è sempre la stessa e le conferma anche lo speed test, l’unico consiglio che possiamo darvi è quello di contattare il vostro gestore e spiegare le difficoltà. In molti casi l’errore potrebbe risiedere nell’installazione della linea fissa e quindi risolvibile solo tramite l’intervento di uno specialista, mentre se il problema è la copertura, dovreste valutare di scegliere un operatore differente.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<