Vertiv presenta il sistema di accumulo di energia a batteria Vertiv™ DynaFlex 1

Vertiv presenta il sistema di accumulo di energia a batteria Vertiv™ DynaFlex

I Battery Energy Storage Systems (BESS) sono un elemento chiave dei dispositivi di alimentazione ibridi per migliorare la resilienza e la flessibilità energetica.

Milano [14 Novembre 2023] – Vertiv, (NYSE: VRT), fornitore globale di soluzioni per le infrastrutture digitali critiche e le soluzioni di continuità, presenta la soluzione Vertiv™ DynaFlex BESS, un sistema di accumulo di energia a batteria progettato per consentire un’autonomia energetica e promuovere gli impegni di sostenibilità nelle strutture mission critical. Disponibile da oggi in Nord America e nelle regioni in EMEA, Vertiv DynaFlex BESS offre maggiore flessibilità nell’uso dell’energia di rete e contribuisce in modo decisivo all’implementazione di un’architettura di alimentazione dinamica. Il sistema consente alle organizzazioni di sfruttare appieno le capacità dei gruppi di alimentazione ibridi che includono energia solare, eolica, celle a combustibile a idrogeno e altre fonti di energia alternativa.

Le batterie agli ioni di litio del sistema Vertiv DynaFlex BESS forniscono energia su larga scala per un supporto di lunga durata, consentendo transizioni continue e regolari tra le fonti energetiche. Se abbinato al sistema opzionale Vertiv™ DynaFlex EMS (Energy Management System), Vertiv DynaFlex BESS è in grado di attuare sofisticate tecniche di risparmio energetico, come la gestione della domanda e la condivisione o la vendita di energia in rete, che possono determinare una riduzione del consumo energetico e dei costi delle utenze e potenzialmente generare profitti per le parti interessate.

Secondo il report Market Landscape: Battery Energy Storage Systems di Omdia, “Consentire alle batterie ESS (Energy Storage Systems) di interagire con la rete elettrica intelligente è un modo innovativo per contribuire all’equilibrio tra domanda e offerta di energia, all’integrazione delle risorse energetiche rinnovabili nel sistema di alimentazione, alla riduzione o al posticipo degli investimenti nell’infrastruttura di rete e alla conseguente introduzione di nuovi flussi di reddito per gli stakeholder.”

“La sostenibilità è diventata un pilastro essenziale dei processi di crescita di molte organizzazioni, ma le preoccupazioni per la resilienza operativa e il crescente sovraccarico della rete elettrica hanno limitato gli investimenti per l’adozione di fonti energetiche alternative”, ha dichiarato Peter Panfil, vice president, global power di Vertiv. “Il sistema Vertiv DynaFlex BESS amplia la gamma di strumenti per la gestione dell’energia. Consente alle organizzazioni di sfruttare i punti di forza di questi nuovi asset di produzione energetica e relega il fornitore di servizi tradizionali a un ruolo complementare in un mix di fonti energetiche più dinamico, efficiente e affidabile”.

Vertiv™ DynaFlex BESS è progettato specificamente per gli ambienti mission critical, come le infrastrutture industriali commerciali, gli impianti di produzione di beni di lusso, i data center e altre infrastrutture nelle quali l’alimentazione mantiene un ruolo critico. Il sistema di conversione dell’energia (PCS) è pensato per supportare un output di 2 millisecondi, eliminando virtualmente qualsiasi ritardo durante il passaggio del carico tra le fonti di alimentazione ibride. Abbinato a un gruppo di continuità (UPS), il design affidabile e altamente efficiente del DynaFlex BESS di Vertiv riduce il rischio di blackout dei data center e di attivazione di generatori diesel.

Le batterie agli ioni di litio del sistema Vertiv DynaFlex BESS, certificate UL9540A, sono progettate per ridurre al minimo i rischi di incendio e per essere posizionate in modo autonomo con un ingombro ridotto e sono studiate per garantire la massima modularità.

Per ulteriori informazioni sul sistema DynaFlex BESS di Vertiv e su altre soluzioni di alimentazione innovative di Vertiv, consultare www.vertiv.it

###

Chi siamo

Vertiv (NYSE: VRT) coniuga hardware, software e servizi per consentire la continuità e l’ottimizzazione operativa delle infrastrutture critiche, supportando le strategie di business dei propri clienti. Vertiv risolve le sfide più difficili per data center, reti di telecomunicazione e strutture digitali per applicazioni commerciali e industriali, grazie a un completo portfolio di tecnologie e servizi per l’alimentazione e la continuità elettrica, il raffreddamento e le soluzioni infrastrutturali IT, dal cloud fino all’edge. Con sede a Westerville, in Ohio (USA) e una presenza globale, Vertiv opera in oltre 130 Paesi. Per maggiori informazioni e per ricevere gli aggiornamenti di notizie e contenuti Vertiv, consultare il sito Vertiv.it.

Anticipazioni e previsioni

Questo comunicato contiene anticipazioni e previsioni nel rispetto della legge Private Securities Litigation Reform Act del 1995, della sezione 27 del Securities Act e della sezione 21E del Securities Exchange Act. Queste affermazioni sono solo una previsione. Gli avvenimenti o i risultati effettivi possono differire materialmente dalle anticipazioni e previsioni esternate nel presente comunicato. I lettori sono invitati a consultare gli archivi di Vertiv per la Securities and Exchange Commission, compreso il suo più aggiornato Annual Report on Form 10-K e ogni successivo Quarterly Report on Form 10-Q per una discussione di questi e altri importanti fattori di rischio riguardanti Vertiv e le proprie attività. Vertiv non ha alcun obbligo, e declina espressamente qualsiasi obbligo, di aggiornare o modificare le descritte anticipazioni e previsioni, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Translate »