NewsTech

WTEK: una realtà italiana tecnologicamente all’avanguardia

WTEK: una realtà italiana tecnologicamente all’avanguardia 1

Nata nel 2007, WTEK è una società fondata da due giovani ingegneri, Antonio e Gennaro Russo che hanno messo a frutto le loro competenze per proporre prodotti leggeri, pratici e allo stesso tempo tecnologicamente all’avanguardia nel settore della Wearable Technology applicata allo sport.

La “tecnologia da indossare” firmata WTEK trasforma l’attività sportiva in un flusso di dati da analizzare e da confrontare: l’azienda ha infatti sviluppato una tecnologia basata sulla luce pulsata che permette di monitorare costantemente, con lo smartphone oppure con orologi GPS per lo sport, il proprio battito cardiaco durante l’attività sportiva, senza ricorrere all’utilizzo della fascia toracica. Nel 2011, WTEK partecipa alla manifestazione fieristica FIBO, dedicata al fitness presentando un prototipo di sensore per la rilevazione del battito cardiaco senza fascia toracica e riceve una nomination per l’innovazione dalla commissione dell’Innovation Award. Nel 2012 vengono introdotti sul mercato i primi sensori cardiofrequenzimetri ottici dotati di Bluetooth Smart, dedicati a tutti gli sportivi che vogliono verificare l’andamento delle proprie performance misurando il numero di battiti durante l’attività fisica. I sensori WTEK si possono utilizzare durante la corsa, la camminata o le escursioni, in bicicletta o durante una sessione di spinning, in palestra o all’aperto, giocando a tennis e durante tutte le attività aerobiche.

La tecnologia WTEK

A differenza delle tradizionali fasce toraciche che utilizzano la tecnologia Ecg per rilevare il battito cardiaco, i sensori WTEK misurano le variazioni di assorbimento della luce sulla pelle, dovute al cambiamento dell’afflusso di sangue durante l’attività sportiva. La tecnologia WTEK sviluppata sulla rilevazione ottica permette quindi al sensore di inviare un segnale luminoso pulsato sottocutaneo e di analizzare cosi il segnale riflesso.

??????

Tutti i modelli (spessore 8 mm – diametro di 4 cm) possono essere posizionati sull’avambraccio, grazie al sistema di aggancio ad alette, applicati ad un semplice polsino o in fronte indossando una comune fascia tergisudore. Con la pressione di un pulsante il sensore si attiva, monitora il battito cardiaco in movimento e lo trasmette allo smartphone o al tablet, grazie alla connessione Bluetooth Smart oppure agli orologi GPS per lo sport grazie alla connessione ANT+. Al termine dell’allenamento il sensore ottico WTEK si spegne tramite l’App o premendo nuovamente il pulsante, salvaguardando così la batteria. Il sensore HS-2BT è compatibile con tutti i modelli di iPhone, smartphone, tablet e dispositivi dotati di comunicazione Bluetooth Smart Ready; inoltre, possono essere utilizzati con le più famose App per lo sport come BeMyBeat®, Runtastic®, Runkeeper®, Endomondo®, Polar Beat®, ecc. Il sensore HS-2+ è invece compatibile con gli orologi GPS dotati di comunicazione ANT+. Ad oggi i prodotti WTEK, progettati e prodotti in Italia sono commercializzati in Europa e negli Stati Uniti.

Leave a Response

Massimo Uccelli
Fondatore e admin. Appassionato di comunicazione e brand reputation. Con Consulenze Leali mi occupo dei piccoli e grandi problemi quotidiani delle PMI.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<