AppleRecensioni

Xscope: un tool di sorprese

Xscope: un tool di sorprese 1

L’utility xScope permette a web designer e sviluppatori di avere a disposizione una serie completa di strumenti utili per creare, modificare e sistemare pagine web, elementi di interfacce grafiche e qualsiasi altro layout e grafica su schermo.

xScope è una raccolta di strumenti, con tutto il necessario per consentire misurazioni, ispezioni e test accurati dei contenuti mostrati a video.

Basta posizionare il puntatore del mouse su di un oggetto per visualizzarne le dimensioni in pixel, la distanza con un altro oggetto: è anche possibile catturare una istantanea di qualsiasi oggetto sottoposto alla misurazione.

mirror_crosshair

Sullo schermo abbiamo una serie di righelli, per misurare distanze e dimensioni ma anche per allineare e disporre meglio i vari elementi di una pagina web o di una interfaccia grafica. Oltre a distanza e dimensioni i righelli risultano utili anche per determinare l’angolazione dei vari elementi su schermo. I righelli di xScope funzionano anche sui Mac collegati a più schermi: l’utility permette di visualizzare in un colpo solo tutta l’area a nostra disposizione ed include modelli già pronti per i principali browser e anche per i dispositivi tascabili tra cui iPhone, iPad e anche i dispositivi Windows Mobile.

Nella schermata dell’app avrete (lasciate in inglese per riconoscerle subito):

  • Dimensions – utility in grado di effettuare pattern-matching nelle immagini nonché di eseguire seduta stante una cattura delle dimensioni rilevate;
  • Rulers – i righelli, intramontabili, in una veste digitale in grado di misurare oltre alle distanze anche gli angoli;
  • Screens – una suite nella suite considerandone le feature in quanto permette vi simulare come vedrebbero quanto a video gli utenti con particolari deficit (ad esempio i presbiti); di evidenziare le “aree sicure” per scongiurare il pericolo che porzioni del video siano riprodotte fuori dalla risoluzione, o dal formato, adottato; consente di valutare le varie risoluzioni ora in base alla piattaforma (iOS, Android, Windows, Mac OS X, …);
  • Loupe – una lente di ingrandimento che farebbe impallidire quella di Sherlock Holmes, farcita con un numero sproporzionato di funzioni in grado di zoomare fino al 1600% per scovare i fotoritocchi piu’ raffinati e con supporto per l’importazione diretta di profili colore (utili tanto ai webmaster quanto per gli studi fotografici);
  • Guides – le classiche guide che si adattano dinamicamente alla risoluzione impostata;
  • Frames – sono delle cornici che possiamo inserire con dimensioni fisse in modo tale da utilizzarle come riferimento evitando, ad esempio, di uscire fuori determinate aree o di non sfruttare a dovere lo spazio disponibile;
  • Crosshair – una croce… o meglio la croce, un puntatore simile a quello laser che in modo giacobino salta alla cronaca per gli “accecamenti aerei” ma qui chiamato ad assolvere nobili, e sicuramente piu’ innocue, funzioni: ovvero centrare esattamente, al pixel, il tuo da noi desiderato.

overlay_text

Tra i numerosi strumenti integrati ricordiamo le linee guida e tutto il necessario per creare, muovere, duplicare e modificare i frame visualizzati in primo piano sullo schermo. Qua vi rimando al sito per tutte le info necessarie.

Da non dimenticare la buonissima app per iphone e ipad che permette di fare da “specchio” per Xscope da Mac, così da vedere su di essi le modifiche apportate direttamente . Con la possibilità di poter vedere, con l ‘ultimo upgrade, il trasferimento dell’immagine su Apple Watch.

Il tutto con un costo su App Store di 1,99€ Xscope Mirror

Mirror_Locked        Mirror_Select

Trovate Xscope su Mac App Store al costo di 49,99€. Non lasciatevi ingannare dal costo, val davvero la pena, infatti xScope creato da The Iconfactory ha riscosso una serie di recensioni lusinghiere non solo dai media ma anche da numerosi utenti d’Oltre Oceano.

 

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<