AMD amplia la linea di CPU EPYC di terza generazione per offrire ancora più valore alle applicazioni mainstream 1

AMD amplia la linea di CPU EPYC di terza generazione per offrire ancora più valore alle applicazioni mainstream

  • AMD estende il portafoglio di CPU EPYC di terza generazione offrendo prestazioni ed efficienza energetica per i server che supportano le infrastrutture aziendali essenziali
  • I principali OEM, tra cui Cisco, Dell Technologies, Gigabyte, HPE, Lenovo e Supermicro presentano soluzioni basate su CPU AMD EPYC di terza generazione

Milano8 novembre 2023 Oggi, AMD (NASDAQ: AMD) ha annunciato l’ampliamento della famiglia di processori AMD EPYC™ di terza generazione con sei nuove proposte che offrono una robusta suite di CPU per data center in grado di soddisfare le esigenze di aziende che desiderano sfruttare i vantaggi economici di piattaforme consolidate. La famiglia completa di CPU AMD EPYC di terza generazione integra la leadership in termini di prestazioni ed efficienza dei più recenti processori AMD EPYC™ di quarta generazione con un ottimo rapporto prezzo-prestazioni, moderne funzionalità di sicurezza ed efficienza energetica per carichi di lavoro aziendali critici meno impegnativi dal punto di vista tecnico.

AMD amplia la linea di CPU EPYC di terza generazione per offrire ancora più valore alle applicazioni mainstream 2

La corsa all’AI e all’elaborazione ad alte prestazioni sta generando un divario tecnologico per i decision maker IT alla ricerca di prestazioni mainstream. Per soddisfare la crescente domanda di soluzioni mainstream ampiamente diffuse, convenienti e collaudate nel mid-mercato e nel canale, AMD amplia l’offerta di CPU EPYC di terza generazione fornendo valore eccellente, prestazioni, efficienza energetica e funzioni di sicurezza per le applicazioni business-critical. Il portafoglio di CPU AMD EPYC di terza generazione abilita una vasta gamma di soluzioni server enterprise, supportate da partner di canale e OEM di fiducia come Cisco, Dell Technologies, Gigabyte, HPE, Lenovo e Supermicro.

“I CIO e i decision maker IT di oggi, che si avvalgono di infrastrutture data center obsolete, hanno bisogno di un percorso di aggiornamento semplice verso le tecnologie di nuova generazione, a un ritmo che soddisfi le loro esigenze”, dichiara Dan McNamara, Senior Vice President e General Manager della Server Business Unit di AMD. “Abbiamo visto una chiara opportunità di offrire ai nostri clienti un maggior numero di opzioni che portino i livelli di prestazioni ed efficienza di EPYC a carichi di lavoro meno impegnativi dal punto di vista tecnico ma comunque critici per l’azienda. I server basati sulle CPU AMD EPYC di terza generazione offrono un rapporto prezzo-prestazioni impressionante su tecnologie mainstream ampiamente diffuse, convenienti e collaudate”.

Le CPU AMD EPYC di terza generazione, che sfruttano l’architettura core “Zen 3”, alimentano soluzioni altamente performanti presso aziende, fornitori di servizi cloud, nella pubblica amministrazione e nelle realtà dei servizi finanziari.

Ampio supporto dell’ecosistema

Diversi partner fidati offrono una varietà di sistemi alimentati dalla famiglia di CPU EPYC di terza generazione. Questi sistemi sono ottimizzati in termini di rapporto prezzo-prestazioni e offrono moderne funzionalità di sicurezza e una notevole efficienza energetica a un prezzo interessante.

“Il rapporto a lungo termine di Cisco con AMD e il nostro impegno a fornire server rack UCS di livello mondiale, nonché i futuri server blade basati su EPYC, ci consentiranno di continuare a soddisfare le esigenze di progettazione dei data center dei nostri clienti”, commenta Jeremy Foster, general manager e senior vice president, Compute di Cisco. “I server Cisco UCS, alimentati da processori AMD EPYC di terza generazione, offrono una combinazione unica di prestazioni, sostenibilità ed efficienza, consentendo ai nostri clienti di eseguire qualsiasi carico di lavoro su scala e di ottimizzare il valore della loro infrastruttura IT durante la transizione alle tecnologie di nuova generazione”.

“GIGABYTE ha accompagnato AMD durante tutta l’evoluzione delle CPU EPYC, mentre la nostra collaborazione risale al 2016. Abbiamo progettato un’ampia gamma di sistemi per AI e HPC, cloud ed edge”, aggiunge Vincent Wang, vice president sales di Giga Computing. “GIGABYTE è lieta di sapere che i processori EPYC offriranno non solo prestazioni di primo piano con DDR5 e PCIe Gen5, ma anche opzioni di efficienza energetica e di costo con DDR4 e PCIe Gen4. Di conseguenza, ci aspettiamo di offrire una soluzione competitiva a tutti i mercati”.

“Combinando l’affidabilità nel settore dei server di Lenovo ThinkSystem e le CPU AMD EPYC di terza generazione, offriamo maggiore valore ai clienti che cercano server efficaci dal punto di vista del prezzo e delle prestazioni per le applicazioni aziendali”, dichiara Kamran Amini, vicepresidente e general manager di Server & Storage, Lenovo Infrastructure Solutions Group. “Queste proposte permettono ai nostri partner di canale globali di offrire opzioni di dimensioni adeguate a valore, mentre lavoriamo insieme per una trasformazione intelligente”.

I processori AMD EPYC di terza generazione assicurano prestazioni elevate, con il supporto di fino a otto canali di memoria DDR4 veloce e fino a 128 corsie di PCIe® Gen 4 ad alta velocità, e consentono ai clienti di estendere il valore degli investimenti nell’infrastruttura IT. L’intera gamma di processori AMD EPYC di terza generazione è disponibile da oggi ed è pienamente compatibile con i sistemi basati su CPU AMD EPYC serie 7003, offrendo un percorso di aggiornamento senza soluzione di continuità.

AMD

Da oltre 50 anni AMD innova nelle tecnologie di computing, grafica e visualizzazione ad alte prestazioni. Miliardi di persone, aziende leader della Fortune 500 e istituti di ricerca scientifica all’avanguardia in tutto il mondo si affidano quotidianamente alla tecnologia AMD per migliorare il loro modo di vivere, lavorare e giocare. I dipendenti AMD si concentrano sulla realizzazione di prodotti ad alte prestazioni e adattabili che spingono i confini del possibile. Per ulteriori informazioni su come AMD sta abilitando l’oggi e ispirando il domani, visitate il website, blog, le pagine LinkedIn e Twitter di AMD (NASDAQ: AMD).

Translate »