Social

Facebook, 5 errori da non fare sul Social Network

Facebook, 5 errori da non fare sul Social Network 1

Quando si tratta di Facebook, c’è sempre molto da sapere. Il Social Network è in continua evoluzione e sempre più viene utilizzato non solo dagli utenti per passare semplicemente il tempo o per ritrovare gli amici passati. Oggi è divenuto una piattaforma di fondamentale importanza anche per tutte quelle aziende che vogliono catturare l’attenzione degli utenti onnipresenti sul Web. Per questo è giusto avere la cognizione di come utilizzare al meglio il Social per trarre i maggiori vantaggi dallo stesso. Ecco dunque cinque piccoli consigli per evitare altrettanti errori proprio nell’utilizzo della piattaforma creata da Mark Zuckerberg.

facebook

1) Non richiedere l’amicizia agli sconosciuti 

Il mondo del Social Network è si un mondo digitale ma che possiede dei diretti riferimenti alla vita reale. Per questo deve essere considerato alla stessa stregua e possibilmente è meglio mandare richieste di amicizia solamente a coloro che effettivamente si conoscono. Se invece si vuole aprire la cerchia dei propri compagni di social, anche con persone che nella vita reale non si conoscono, prima di inviare la definitiva richiesta è sempre meglio mandare un messaggio privato alla stessa con una vostra breve presentazione in modo da non risultare troppo scortesi.

2) Non pubblicare link di un solo tipo

La monotonia non deve appropriarsi del proprio profilo. Per questo un consiglio importante è senza dubbio quello di pubblicare link o notizie o qualsiasi post sempre dello stesso argomento ed in modo ripetuto in breve tempo. Un profilo, sia privato che aziendale, deve cercare di attirare le altre persone e condividere a raffica sempre lo stesso argomento potrebbe divenire noioso. Oltretutto meglio non troppi link ma ben studiati e decisamente interessanti per non portare all’esasperazione gli utenti.

3) Evitare di parlare solo di se stessi

La vita privata meglio tenersela stretta per se stessi. Tra tutti gli errori senza dubbio uno dei peggiori che si possa fare è quello di “spifferare” al mondo le personali riflessioni. Per definizione i social media non sono apparati egocentrici e i suoi abitanti poco tollerano chi non comprende questo concetto basilare. Per rendersi piacevoli agli altri è fondamentale pubblicare contenuti interessanti, rilevanti e utili, non stati in cui si potrebbe risultare patetici e solamente in cerca di consolazione e attenzione.

4) Non pubblicare immagini inappropriate o di altre persone

Meglio in assoluto evitare di pubblicare e magari condividere immagini o foto realizzate durante feste oppure  in contesti inappropriati. Oltretutto è bene evitare, per non creare disagio nei confronti di altri, la pubblicazione di immagini proprio con i nostri amici o conoscenti, senza il loro esplicito permesso. Questo come regola generale per riuscire a non incorrere in litigi o discussioni sulla privacy. Inoltre cercate di evitare pubblicazione di immagini compromettenti nei profili dei vostri amici alla loro insaputa e non “taggate” tutti ad ogni immagine che postate sul profilo.

5) Evitare errori grammaticali ed ortografici

Rileggere sempre qualsiasi post da pubblicare sul proprio profilo o in risposta ad altri. Gli errori ortografici devono essere assolutamente banditi da qualsiasi tipo di messaggio. Così come anche scritture in stile SMS, con strane abbreviazioni giovanili che non portano di sicuro ad una buona visione di se stessi ma solo ad una impressione di sciatteria. Tutto deve essere scritto per esteso, in modo semplice e sempre chiaro a tutti. Una maggiore riflessione, anche scrivendo via mobile, rallenta la scrittura e produce meno errori. Ricordatelo sempre.

2 Comments

Leave a Response

Fabio Guerrera
Appassionato di sicurezza informatica, analisi dati, ruolo gestionale e di acquisizione clienti tramite il Digital Marketing e Growth Marketing! Il classico cacciatore di teste!
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<