AppleRecensioni

Swift Publisher impaginazione e desktop publishing con innumerevoli utilità

Swift Publisher impaginazione e desktop publishing con innumerevoli utilità 1

Swift Publisher è un’applicazione di desktop publishing economica, facile da usare che consente di creare facilmente una vasta gamma di documenti, dalle newsletter alla carta intestata ai manifesti ai cataloghi. Si tratta di un programma eccellente per gli amatori.

Subito all’avvio troveremo una semplice interfaccia che ci mostra una serie di template predefiniti organizzati nei gruppi: brochure, biglietti, cataloghi, menu, poster, etc..(ce ne sono 180); infatti oltre alla possibilità di creare un documento interamente da zero con caratteristiche personalizzate, vi sono anche dei pratici template vuoti per iniziare il nostro lavoro.

modelli-swift-publisher

Selezionato il tipo di documento iniziale, Swift Publisher funziona come qualsiasi normale programma di impaginazione. Possiamo creare, ridimensionare e riorganizzare le caselle di testo, inserire e manipolare la grafica comprese le immagini prese direttamente dalla libreria iPhoto o Aperture. Swift Publisher permette anche di applicare maschere alle immagini, inserire bordi alle foto o incorniciarle con effetti starbursts o altre forme, e utilizzare vari stili di testo.

Abbiamo due livelli per poterci aiutare, nella parte superiore della finestra di modifica: background (sfondo) e foreground (primo piano). In background è possibile inserire sfondi, grafica e le immagini che si desidera visualizzare in ogni pagina. È quindi possibile utilizzare il livello foreground per aggiungere del testo al documento così come posizionare esattamente la grafica attorno in modo che tutto sia leggibile.

sp_screenshot

Inclusi con il programma ci sono più di 1.000 clipart che è possibile utilizzare nei documenti, ma più curiosa è la ricerca di immagini via web. Se abbiamo bisogno di un elemento grafico o una foto di un soggetto e molto spesso capita di andare a cercarla su internet, con l’opzione “search on internet” vi verrà richiesto di inserire una stringa; e subito come risultato abbiamo trovato una serie di immagini (sorgente Google Images), che con un clic si possono inserire direttamente nel documento. Pratico e veloce.

C’è la possibilità di creare anche delle maschere di opacità attraverso la terza paletta da sinistra “Image”, sia utilizzando uno dei tanti preset (come quello con il logo Apple), sia con una sorgente immagine esterna.

Swift-Publisher_4

L’applicazione salva nel formato proprietario .spub, ma l’esportazioni in .pdf si ottiene in un attimo. Ed anche qui note positive: vi è l’opzione per convertire il testo in curve (riproducibile quindi anche senza il font installato) e per l’inserimento dei segni di taglio.

Swift Publisher è poco costoso, facile da usare, ed è dotato di una grande numero di modelli utili e clip art di qualità; eccellente per le esigenze base di desktop publishing. Chi non faccia della stampa una professione, si troverà a proprio agio con Swift Publisher ma notevole è ancora la distanza con Illustrator o InDesign.

La trovate su Mac App Store al costo di 19.99€ localizzata in Italiano, Francese, Giapponese, Inglese, Spagnolo, Tedesco.

Leave a Response

Federico Grigolini
Giurista di professione ed amante Apple per passione. La tecnologia mi affascina ed anche nel mio lavoro non posso farne a meno, provare e recensire i prodotti è il mio toccasana.
Translate »

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. 

 

>> Cookie Policy <<